RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

CALCIO | L’Udinese s’arrende alla Juve: 2-0

Più informazioni su

Ci vuol altro per mettere paura alla Juventus. L’Udinese lo sapeva, forse per questo ha cominciato la partita allo stadio juventino trattenendo il respiro e movendosi poco nel timore di pagare un prezzo troppo alto. E’ finita 2-0 per i padroni di casa – Tevez all’8′ e Marchisio al 75′ – con gli ospiti che si sono limitati a difendersi nel primo tempo e nella seconda parte del secondo, salvo un tentativo di fare la voce grossa all’inizio della ripresa.

Bisogna riconoscere che i friulani si sono difesi bene, al limite delle possibilità, lasciando a Di Natale e, nel primo tempo, a uno spento Muriel di tentare di spaventare un Buffon che si è limitato a sbadigliare per tre quarti di partita, coprendosi educatamente la bocca con una mano.

Eppure, un gol i friulani l’hanno fatto, ma l’arbitro è stato costretto a annullarlo perché un perfido guardalinee non ha sorvolato su un fuorigioco di dieci, forse quindici centimetri. Per fortuna della squadra di Stramaccioni, non tutte le avversarie sono la Juve.  Qualche soddisfazione i friulani se la possono conquistare, sfruttando le notevoli potenzialità che è onesto riconoscergli.

Più informazioni su