RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

CALCIO | Zeman soddisfatto nonostante il pareggio col Limassol

Più informazioni su

Zeman grande filosofo del calcio, che ricorda un po’ Scopigno (ma solo per questo atteggiamento verso i risultati) si è dichiarato soddisfatto del pareggio ottenuto a Oristano con il Limassol. Evidentemente, Zeman ricorda, a differenza di qualche tifoso prescioloso, che il precampionato serve per prepararsi, non per conquistare punti. “Mi aspettavo una prestazione sottotono – ha detto secondo quanto riferisce l’Unione Sarda –  perché in questo periodo la squadra è affaticata e non è riuscita a sviluppare il gioco che avremmo voluto fare”. Per Zeman la nota positiva sta nell’azione che ha portato al gol di Antonio Loi: “Fa parte dei nostri schemi, è una delle poche cose positive viste oggi”.

Anche Ekdal ha voluto dire la sua: “Abbiamo provato le cose che ci ha chiesto il mister, qualcuna è andato bene, altre un po’ meno, come è normale: siamo in preparazione, stiamo lavorando duramente, le gambe non possono essere fresche. Tra qualche settimana contiamo di avere una condizione migliore. Oggi abbiamo giocato un buon primo tempo, segnando un bel gol e costruendo un paio di belle iniziative; poi è chiaro che i tanti cambi hanno inciso sul gioco corale. Ci sono molti giocatori nuovi, dobbiamo trovare l’intesa. Sabato avremo un avversario più forte, il Getafe: ci prepareremo al meglio per affrontarlo. Il pubblico anche oggi ha riempito lo stadio: è piacevole sentire l’entusiasmo della gente”. Se bastasse l’entusiasmo dei tifosi, per il Cagliari tornerebbe l’epoca d’oro di Giggirriva.

Più informazioni su