RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Club Basket Frascati (C Gold maschile): Pannozzo, peccato per sabato

Più informazioni su

Pannozzo: Ci mancano i due punti

Roma – La serie C Gold del Club Basket Frascati a un passo dall’impresa. Nel match casalingo contro Civitavecchia la squadra del presidente Fernando Monetti ha ceduto per 49-52.  Al termine di una gara gagliarda, in cui i tuscolani hanno davvero sudato la maglia.

“Abbiamo fatto un partitone a livello difensivo come dimostra anche il punteggio. Peccato non essere riusciti a portare a casa nulla – analizza la guardia classe 1992 Gilberto Pannozzo –. Siamo riusciti a tenere il ritmo basso e a imbrigliare una squadra forte come Civitavecchia, rimanendo punto a punto per tutto l’incontro. Avessimo gestito meglio alcuni palloni, magari saremmo stati qui a commentare una fantastica vittoria. Nonostante tutte le difficoltà di questo periodo”.

Annata particolare per Pannozzo

Problematiche aumentate anche dall’infortunio che ha messo fuori gioco lo stesso Pannozzo a un certo punto della sfida. “Ho subìto un brutto colpo al volto dopo una caduta e questo non mi ha permesso di rientrare in campo – dice il giocatore del Club Basket Frascati –. Ma non è stato nulla di serio e dopo la sosta sarò di nuovo disponibile per dare il mio contributo a questo gruppo”. Un’annata particolare per Pannozzo, una delle bandiere del club tuscolano avendo mosso proprio qui i suoi primi passi cestistici e avendo vissuto poi un lunghissimo periodo con la maglia del Club Basket Frascati addosso.

“Purtroppo un serio problema fisico mi ha fatto saltare tutta la preparazione – rimarca Pannozzo – Sono rientrato in gruppo solo a novembre ed è chiaro che ho dovuto faticare molto prima di trovare una discreta condizione. Ora le cose vanno meglio, al di là dell’episodio di sabato”. Coach Martiri lo sta impiegando anche da ala grande in qualche frangente di gara.

“Un ruolo non del tutto inedito, visto che lo avevo ricoperto in passato. Anche in quella porzione di campo ho avuto sensazioni positive, penso di poter dire la mia. C’è bisogno della disponibilità e del sacrificio di tutti per uscire da questa difficile situazione di classifica e non ci tiriamo indietro. L’ambiente è comunque sereno e compatto: ci mancano i due punti che ci permetterebbero di lavorare più serenamente, ma non molliamo niente”. Dopo la sosta la sfida pesantissima sul campo della Lazio Riano. “E’ quasi una finale: se vinciamo allontaniamo definitivamente l’ultimo posto” conclude Pannozzo.

Più informazioni su