RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Football Club Frascati, Juniores regionale C: Intreccialagli da portiere a bomber nel giro di due mesi

Più informazioni su

Roma – E’ una storia davvero incredibile, di quelle che spesso popolano il mondo del calcio. Davide Intreccialagli, attaccante classe 2002, è il cannoniere della Juniores regionale C del Football Club Frascati e uno dei primi marcatori del girone con 7 reti realizzate. Cosa c’è di particolare? Che il ragazzo in questione, fino a inizio settembre, di ruolo faceva il portiere. E lo faceva da ormai nove lunghi anni.

«Poi cos’è successo? Sinceramente da un po’ avevo perso gli stimoli a stare tra i pali – racconta Intreccialagli – All’inizio della mia avventura al Football Club Frascati ho cominciato nel mio ruolo originario, poi ne ho parlato con mister Alessandro Rodo e la prima di campionato sono subentrato da attaccante realizzando due gol nel k.o. (4-6) contro il Montespaccato. La gara successiva ho cominciato da titolare segnando ancora e da allora evidentemente ho cominciato a convincere tutti che la mia non fosse solo una provocazione».

L’ex giocatore dell’Atletico Torrenova, non contento, ha esordito sabato scorso con la Juniores provinciale di mister Filippo Martella, andando a segno anche lì al primo colpo. «Il numero nove è stato sempre il mio sogno negli ultimi anni – prosegue Intreccialagli – Ora la mia scommessa è quella di cercare di arrivare a 15 reti in campionato e assieme alla squadra di raggiungere magari una delle prime tre posizioni in classifica».

Con la Juniores regionale C, Intreccialagli ha festeggiato un rotondo 3-0 nell’ultimo turno pur senza andare a bersaglio. «Ma il portiere avversario mi ha negato almeno due o tre volte il gol – sorride l’ex estremo difensore – Comunque sono riuscito a fornire a Scarfagna l’assist dell’1-0 e poi nel secondo tempo abbiamo legittimato il successo con le reti di Pruiti e Contardi. Una partita che abbiamo sempre tenuto in pugno sin dall’inizio». Il gruppo di mister Rodo, che conosce Intreccialagli da tempo e che sa come prendere alcuni lati del suo carattere, è in chiara ripresa rispetto a inizio stagione. «Stiamo migliorando la fase difensiva e poi cresciamo come gruppo, ma questo era normale visto che all’inizio la squadra era totalmente nuova». Poi, ora, con il “nuovo” bomber lì davanti tutto è possibile…

Più informazioni su