RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Formula 1. Vettel con la Ferrari vince in Australia

Più informazioni su

Formula 1. La Ferrari di Sebastian Vettel vince il Gp d’Australia, prima gara della stagione 2017 .

Formula 1. Vettel con la Ferrari vince in Australia

La rossa del pilota tedesco ha preceduto al traguardo le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valterri Bottas. Vettel, passato in testa alla corsa dopo la prima sosta, ha sfruttato al meglio la sua monoposto con la scuderia di Maranello che non ha sbagliato nulla.

Quarto posto per la seconda Ferrari di Kimi Raikkonen e quinto per la Red Bull di Max Verstappen. Ritirata l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo e la McLaren di Fernando Alonso.
Le parole del team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, a Sky: “Il week-end perfetto? Perfetto è quando hai due piloti sul podio, sono contento per tutti i ragazzi della scuderia, hanno lavorato con grande umiltà, modestia, professionalità, a casa e qua. Sono contento per la Ferrari. Abbiamo detto che la Ferrari è di tutti e questo è un successo di tutti. Grande strategia? Un successo dettato da una grande macchina, da una grande Ferrari”.

Queste  la parole del vincitore, del gran premio di Formula 1 Gp d’Australia, Sebastian Vettel:  “Incredibile, un gp fantastico e voglio ringraziare tutti – afferma il tedesco intervistato sul podio subito dopo la vittoria – E’ stato ‘folle’ vedere tutte queste bandiere Ferrari, il team ha lavorato sodo, i ragazzi hanno dormito poco sia qui che in fabbrica e la macchina era perfetta, ottima da guidare.

Formula 1 - Sebastian Vettel

Formula 1 – Sebastian Vettel

Siamo al settimo cielo, non ero contento alla partenza, forse ero troppo nervoso, Lewis e’ partito meglio, poi ho voluto dare un msesaggio che noi ci siamo, sono stato anche un po’ fortunato sul pit-stop, il pubblico ci dava una grande carica, la macchina era perfetta e le gomme avevano poco degrado. Avrei potuto continuare per sempre”.

“Meno ritmo? Si, credo che abbiamo capito dopo le qualifiche molte cose che avremmo dovuto fare, ma ovviamente era un po’ troppo tardi a quel punto. Con il primo set di gomme abbiamo faticato un pochino poi abbiamo messo le gomme soft e la macchina si è comportata molto meglio, molto vicino a come la voglio io, ma ormai eravamo un pochino dietro, ma sappiamo quello che dobbiamo fare per rendere la macchina più competitiva e più adatta al mio stile” lo ha detto il pilota della Ferrari, Kimi Raikkonen, giunto quarto nel Gp d’Australia.

“E’ un po’ deludente concludere al quarto posto però la partenza è molto solida, e non sono troppo preoccupato perché credo che abbiamo già capito ieri cosa ci mancava, comunque oggi il risultato è questo e lo dobbiamo accettare”.

“Quanto è importante la vittoria della Ferrari per il team? Credo che sia grandioso che Seb abbai vinto. Come detto, a livello personale sono un pochino deluso, ma abbiamo concluso la gara, abbiamo messo a segno dei punti, cosa che negli ultimi tre anni non mi era riuscita in questo Gp, credo che abbiamo un ottimo pacchetto e dobbiamo solo fare le cose nel modo giusto”, ha concluso il finlandese a Sky nel dopo gara.

Questa la classifica del Mondiale Piloti di Formula 1, dopo il GP d’Australia, 1a prova in calendario: 1. Sebastian Vettel (Ger) 25 2. Lewis Hamilton (Gbr) 18 3. Valtteri Bottas (Fin) 15 4. Kimi Raikkonen (Fin) 12 5. Max Verstappen (Ned) 10 6. Felipe Massa (Bra) 8 7. Sergio Perez (Mex) 6 8. Carlos Sainz (Esp) 4 9. Daniil Kvyat (Rus) 2 10. Esteban Ocon (Fra) 1.

Questa la classifica del Mondiale costruttori di F.1 dopo il Gran Premio d’Australia, 1a prova in calendario: 1. Ferrari 37 punti 2. Mercedes 33 3. Red Bull Racing 10 4. Williams 8 5. Force India 7 6. Toro Rosso 6

Più informazioni su