RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Formula E: parte vendita biglietti per tappa romana del 4 aprile 2020

Roma – È iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione dell’E-Prix di Roma, in programma il prossimo 4 aprile sul circuito cittadino dell’Eur, che ha gia’ ospitato le prime due edizioni. A dieci giorni dall’inizio della sesta stagione del Campionato ABB FIA Formula E, che partira’ da Riyad con un doppio appuntamento il prossimo 22 e 23 novembre, e’ gia’ possibile acquistare i primi biglietti per partecipare all’unica tappa italiana.

I tagliandi per le tribune, spiega una nota, si divideranno in Oro, Argento e Bronzo, il cui prezzo variera’ a seconda della posizione in cui saranno collocate le sedute. Per i biglietti Oro, che avranno vista privilegiata sul tracciato, il prezzo e’ di 99 euro per tutti, per quelli Argento il prezzo e’ di 30 euro per i ragazzi dai 3 ai 15 anni, di 42 euro per gli studenti e di 59 euro per gli adulti.

Per i biglietti Bronzo il prezzo e’ di 20 euro per i ragazzi dai 3 ai 15 anni, di 28 euro per gli studenti e di 39 euro per gli adulti. I bambini da 0 a 2 anni non avranno bisogno di un biglietto per accedere e potranno sedere insieme agli adulti (1 bambino per ogni adulto). Inoltre, chi decidera’ di assicurarsi un biglietto per l’E-Prix di Roma entro la mezzanotte del 3 dicembre avra’ accesso a uno sconto del 20% sul prezzo.

I biglietti in tribuna saranno numerati e consentiranno ai partecipanti di accedere anche all’Allianz E-Village, una vera e propria ‘casa’ ideata per l’intrattenimento di tutti gli appassionati del campionato durante l’evento, e alla Gaming Arena, in cui sfidare i piloti di Formula E su veri simulatori di corse. Come per le prime due edizioni, verranno allestite attivita’ di intrattenimento e aree di ristoro all’interno dei parchi, da dove i partecipanti potranno godere di una visuale parziale sul suggestivo circuito dell’Eur e seguire tutte le emozioni della gara.

Nei prossimi mesi saranno rilasciati anche un numero limitato di titoli di accesso per le zone prato, da dove i partecipanti e gli appassionati potranno godere di una visuale parziale sul suggestivo circuito dell’Eur, oltre ad accedere ad alcune delle attivita’ di intrattenimento e delle aree di ristoro.

“La tappa romana si preannuncia quanto mai competitiva- dice Renato Bisignani, Direttore Comunicazione Formula E- Da quest’anno, con l’ingresso di Mercedes-Benz e Porsche avremo una griglia completa con 24 monoposto che si sfideranno su un tracciato molto amato dai piloti ed esaltato da un format di gara sempre piu’ innovativo. Da questa stagione intendiamo consolidare ulteriormente l’identita’ della Formula E come il campionato piu’ competitivo e imprevedibile dell’intero panorama del motorsport”.

Come per le prime due edizioni, a riprendere l’E-Prix di Roma saranno le telecamere di Italia 1 che permettera’ a tutti gli spettatori interessati di assistere all’intero campionato, compresa la tappa capitolina, sul canale in chiaro. La tappa italiana, in diretta su Italia 1 a partire dalle 13 del 4 aprile 2020, verra’ trasmessa in oltre 180 paesi del mondo, con una audience attesa di quasi 40 milioni di spettatori. La giornata del terzo E-Prix di Roma prendera’ il via alle ore 7 del prossimo 4 aprile con l’apertura dei cancelli a tutti i partecipanti.

Molte le attivita’ presenti in pista, con le sessioni ufficiali di prova alle 8 e qualifica della Formula E dalle 9.45. L’E-Prix di Roma scattera’ alle 14. A seguire e’ previsto l’I-Pace eTrophy di Jaguar a partire dalle 16. È possibile acquistare ogni tipologia di biglietto visitando il sito della Formula E nella sezione dedicata all’E-Prix di Roma, al seguente link: fiaformulae.com/it/rome o recandosi presso punti vendita Ticket One selezionati.