Quantcast

‘Foro Italico Camp’, boom di adesioni

Più informazioni su

Roma – Al via il Foro Italico Camp 2021, il centro estivo per bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni, aperto a tutta la cittadinanza, organizzato da Sport e Salute S.p.A. Un appuntamento che si rinnova per i più giovani e per gli adolescenti nel periodo di chiusura delle scuole, che ha già riscosso grande successo.

Finora sono 745 i richiedenti e 700 gli iscritti. Un boom di adesioni, triplicate rispetto allo scorso anno: nel 2020, dopo lo scoppio della pandemia, erano 200 i partecipanti.

Il Foro Italico Camp è “un’opportunità per le famiglie e per i ragazzi che, in totale sicurezza e nel rispetto dei protocolli emanati per l’emergenza Covid-19, possono praticare all’aria aperta le attività ludico-ricreative”.

Dai laboratori (giardinaggio, artistici, ciclo e riciclo, scientifici, teatrali e musicali) ai giochi musicali, gare a tempo, staffette e quiz. Dalla ‘Festa del giovedì’ con le esibizioni di artisti in presenza e da remoto alla ‘Special Week’ per presentare le discipline sportive, senza dimenticare il ‘Gioca con il campione’ e ‘Legend’, momenti per interagire in maniera diretta con atleti o ex campioni.

All’inaugurazione, oltre a 250 bambini, erano presenti il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A., Vito Cozzoli, e l’assessore allo Sport, Turismo, Politiche giovanili e Grandi Eventi cittadini di Roma Capitale, Veronica Tasciotti. Dalle 12 di oggi sulla piattaforma (https://www.sportesalute.eu/foro-italico-camp.html) riaprono le iscrizioni per il centro estivo, che terminerà il 10 settembre.

Più informazioni su