RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Frascati Scherma: trionfi per Capodicasa, Burli e Tocci

Più informazioni su

Scherma Frascati (Rm) – Se i grandi e i giovani vanno forte, i piccoli si difendono alla grandissima. Il Frascati Scherma applaude i suoi “talentini” che si sono distinti nella prima prova interregionale Gpg (categorie Under 14) andata in scena nello scorso fine settimana ad Ariccia.

il-podio-di-sciabola-ragazzi-allievi-tutto-targato-frascati-scherma

il-podio-di-sciabola-ragazzi-allievi-tutto-targato-frascati-scherma

Tre primi posti e tanti podi e ottimi piazzamenti: un bottino (come al solito) estremamente confortante per i colori tuscolani. Il maggior numero di risultati è arrivato dal settore sciabola: nella categoria Ragazzi-Allievi c’è stato addirittura un clamoroso en plein con Tocci primo, Pisciarelli secondo e Veccia Scavalli terzo.

Nella stessa categoria da segnalare anche il bell’ottavo posto di Roussier. Altro giro e altro trionfo: quello della Burli nella categoria Ragazze-Allieve dove si è registrato anche l’ottimo terzo posto della Giovannelli e il sesto della Gentiloni.

Nelle Giovanissime la Furfaro ha sfiorato il “bersaglio grosso”, ma ha ottenuto comunque un bellissimo secondo posto seguita “a ruota” sul podio dalla Oggiano. Doppio terzo posto nei Maschietti con Castilletti e Reale, ma non vanno dimenticati il sesto posto di Panci e il settimo di Tomassetti nella medesima competizione, oltre all’ottavo piazzamento di Simeone nei Giovanissimi.

Buoni riscontri anche dal fioretto con la Capodicasa che ha sbaragliato la concorrenza nelle Giovanissime, battendo in finale la compagna di società De Belardini. Vanno poi ricordati il quinto posto di Vinciguerra e il settimo di Gridelli nella categoria Ragazzi-Allievi e l’ottavo di Belli tra i Maschietti. Una nota di rilievo anche nella spada (come al solito “affollatissima” la gara di questa arma) dove la De Luca ha conquistato un notevole settimo posto nelle Allieve.

Nello stesso week-end si è disputata anche una prova di Coppa del Mondo Assoluta di fioretto femminile con piazzamenti negli ottavi di finale per Carolina Erba e Camilla Mancini, mentre meno brillanti sono state le prestazioni di De Costanzo, Cipriani e Palumbo.

Infine si è tenuta a Navacchio (in Toscana) la seconda prova Master nella quale Gianluca Zanzot ha ottenuto un positivo quinto posto nella categoria 1 della sciabola e poi anche un secondo posto a squadre con la rappresentativa del Lazio che ha gareggiato nel “Trofeo delle Regioni” disputatosi nella medesima location.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.