RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Grande rugby arriva a Roma: 24 novembre Italia-Nuova Zelanda

Più informazioni su

Roma – È la partita piu’ attesa. E non solo per la giovane Italia del rugby. Perche’ in qualunque angolo del mondo, per gli appassionati (e non) di rugby, la sfida alla Nuova Zelanda e’ la piu’ desiderata, cercata, ambita. I campioni del mondo, quelli dell’Haka, della divisa ‘tuttanera’, quella con la felce argentata, sono quelli che tutti vorrebbero sfidare pur sapendo che batterli e’ praticamente impossibile. Il 24 novembre a Roma, stadio Olimpico (ore 15, diretta DMAX canale 52) nell’ambito dei tradizionali test match autunnali, arriva la Nuova Zelanda per sfidare la Nazionale di rugby.

L’evento e’ stato presentato oggi a Roma presso il Chiostro del Bramante, dove il Presidente del CONI Giovanni Malago’, il Presidente FIR Alfredo Gavazzi e l’Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni Alberto Minali hanno lanciato l’avvicinamento finale alla partita di novembre. Nell’occasione, FIR e lo sponsor tecnico Macron hanno svelato anche la maglia da gioco alternate dell’Italrugby, da oggi disponibile sullo store online della FIR (shop.federugby.it), con il flanker Maxime Mbanda’ e il pilone Federico Zani modelli d’eccezione.

“I Test Match rappresentano un momento di promozione del nostro sport verso il grande pubblico, e gli eventi in programma allo Stadio Olimpico di Roma segnano tradizionalmente il momento piu’ alto, emozionante e coinvolgente della nostra visione del grande rugby internazionale”, ha dichiarato il Presidente della Fir, Alfredo Gavazzi.

Più informazioni su