Grottaferrata calcio, l’annuncio di Borsa: «Un grande evento per Stefano Furlani»

Grottaferrata (Rm) – La stagione del Grottaferrata calcio Stefano Furlani è ancora lontana dal concludersi. La Prima categoria concluderà domenica prossima le proprie fatiche ufficiali, chiudendo una stagione che l’ha vista arrivare fino alle semifinali di Coppa Lazio e in una posizione di medio-alta classifica in campionato.

Tutti i riflettori, quindi, saranno puntati ancor di più sul settore giovanile e sull’argomento il direttore tecnico Andrea Borsa illustra le molteplici attività che ancora attendono le varie selezioni arancionere.

«In questo momento, al di là delle amichevoli che si disputano tutti i fine settimana, c’è da segnalare il triangolare federale che ci sta vedendo opposti a Rocca Priora e Le Mole col gruppo dei 2004 che il prossimo anno sbarcheranno nell’agonistica e che infatti stanno giocando alla presenza di un arbitro ufficiale. Questo sabato, sul nostro campo, affronteremo due volte la Roma: prima alle 17,30 coi 2007 che alleno assieme a mister Macrì e un’ora dopo coi 2006 che guido con mister Mammola».

Capitolo tornei. «Tutta la nostra Scuola calcio da fine maggio sarà presente al torneo dell’Infiorata di Genzano e lo stesso varrà per i Giovanissimi 2002 che tra l’altro parteciperanno al tradizionale torneo “Città di Grottaferrata”, confrontandosi con avversari di alto livello. Inoltre dal 15 al 18 giugno le squadre della Scuola calcio chiuderanno la stagione con una trasferta a Tortoreto (in Abruzzo) che sta riscuotendo tantissimo entusiasmo e che bisserà la precedente trasferta pasquale di Rimini».

Ma il momento più sentito di questo finale di stagione del club della presidentessa Claudia Furlani arriverà il 10 giugno prossimo. «Quel giorno metteremo in scena nel nostro impianto sportivo un memorial per Stefano, il fratello della presidentessa. Alle 15 la Scuola calcio disputerà varie partitine interne che rappresenteranno anche la “chiusura ufficiale” dell’annata, poi a seguire ci sarà un torneo tra varie squadre: una di queste sarà guidata dal comico Antonio Giuliani, un’altra dal giornalista Mario Mattioli e ci auguriamo di poter vedere anche una selezione degli “amici di Stefano”.

borsa andrea

borsa andrea

All’evento interverranno anche ex giocatori di Lazio e Roma per commemorare nel migliore dei modi la figura di Stefano». Infine fiocco azzurro per il club arancionero: è nato il piccolo Leonardo, figlio del calciatore ed istruttore Davide Giachetta. A lui giungano le più sincere congratulazioni.