RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Internazionali di Tennis 2014 su SUPERTENNIS – Tornano in campo le quattro azzurre

Più informazioni su

Internazionali BNL d'Italia

Internazionali BNL d’Italia

E meno male che ci sono le donne! Dopo l’uscita di scena di tutti i tennisti azzurri, agli Internazionali BNL d’Italia in corso al Foro Italico gli appassionati italiani possono rifarsi mercoledì con Francesca Schiavone, Camila Giorgi, Sara Errani e Flavia Pennetta (rigorosamente in ordine di entrata in campo…), le nostre “ragazze irresistibili”.

L’aria di Roma ha caricato la “leonessa”, anche se lei non ama essere chiamata così. La Schiavone, alla sua diciassettesima partecipazione consecutiva agli Internazionali, all’esordio ha riproporzionato non poco le ambizioni della stellina canadese Eugenie Bouchard, nuova pin-up del circuito, appena ventenne. Una bella iniezione di fiducia in un 2014 fatto di 12 sconfitte ed appena 3 vittorie per la 34enne milanese. Francesca, che al Foro Italico ha raggiunto quattro volte i quarti (2011, 2005, 2004 e 2001), nelle ultime due apparizioni capitoline era sempre uscita al primo turno. Nel match che apre il programma sul Grand Stand (ore 11) deve vedersela con un altro giovane talento, Garbine Muguruza, 20enne spagnola di origini venezuelane, numero 34 del ranking (la Schiavone è numero 61) contro la quale non ha mai giocato.

Alla stessa ora, ma sul “Pietrangeli”, tocca anche a Camila Giorgi che sullo stesso campo martedì ha rispedito a casa la slovacca Dominika Cibulkova, nona favorita del seeding e numero 10 Wta (Camila è numero 51), una delle giocatrici più in forma del momento. Per la 22enne di Macerata è stata la quarta vittoria contro una top ten: Wozniacki, Errani e Sharapova le altre.La sua avversaria di secondo turno è la statunitense Christina McHale: l’unico precedente, quest’anno a Sydney, lo ha vinto l’americana in tre set. Ma questa è un’altra Giorgi: nel frattempo ha raggiunto la sua prima finale Wta a Katowicze oltre agli ottavi ad Indian Wells. Quella di quest’anno è la prima “vera” volta di Camila al Foro, anche se aveva fatto una fugace apparizione nel 2008 quando, sedicenne, era stata battuta al tie-break del terzo set al primo turno delle qualificazioni dalla statunitense Craybas.

Dopo la vittoria suspance (per i problemi respiratori accusati alla fine del primo set) dell’esordio contro la sudafricana Scheepers, Sara Errani torna sul “Pietrangeli” (dopo il match della Giorgi) per affrontare la russa Ekaterina Makarova, che ha battuto l’amica e compagna di doppio Roberta Vinci. Nel bilancio dei precedenti la russa è avanti per 3-2. La romagnola dovrà però riuscire a controllare meglio la tensione che al primo turno avrebbe anche potuto giocarle un brutto scherzo: Sara questa settimana prova a difendere i punti della semifinale raggiunta qui lo scorso anno con relativa pressione.

Nel tardo pomeriggio, ancora sul “Pietrangeli” (non prima delle 18,30), spazio a Flavia Pennetta, che al Foro spera di ripetere quantomeno i quarti, già raggiunti nel 2006 e poi nel 2012, quando fu costretta al ritiro contro Serena Williams per i noti problemi al polso. La brindisina, risalita fino al numero 12 del ranking (grazie anche ai quarti agli Australian Open ed al trionfo ad Indian Wells), dopo aver battuto all’esordio l’austriaca Meusburger, deve vedersela con la giovanissima svizzera Belinda Bencic, 17enne di Flawil, proveniente dalle qualificazioni, talento emergente del circuito che ha vinto un match duro contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova, Tra le due non ci sono precedenti.

SuperTennis, la tv della FIT, trasmette in esclusiva e in diretta gli Internazionali BNL d’Italia femminili. Questa la programmazione:

da lunedì 12 maggio a venerdì 16 maggio: live dalle ore 11
sabato 17 maggio: live dalle ore 12
domenica 18 maggio: live dalle ore 13.30

Più informazioni su