RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Roma Calcio Femminile pareggia 3-3 e strappa un punto al Napoli capolista

Roma – Dopo la sosta natalizia per la Roma Calcio Femminile è tempo di scendere nuovamente in campo, con l’obiettivo di riscattare un inizio di stagione decisamente deludente e mettere in cascina i punti necessari per abbandonare la zona rossa della classifica. Prima dell’anno piuttosto complicata per le giallorosse, che vanno a far visita alla capolista Napoli.

Primo tempo scoppiettante, con le padrone di casa che partono forte e trovano il vantaggio con Gelmetti, lesta a sfruttare un pallone vagante in area. Pochi minuti più tardi la Roma CF trova il pareggio con Ulkekul, che segna direttamente da calcio d’angolo con la complicità di vento e portiere. Neanche il tempo di mettere il pallone al centro che le partenopee si riportano in vantaggio: cross di Kubassova dalla sinistra, Chatzinikolaou liscia e Tammik sul secondo palo mette in rete il pallone.

Nella ripresa il Napoli trova subito il tris con Kubassova, complice anche una disattenzione del portiere giallorosso Guidi. Sul parziale di 3-1 le giallorosse non mollano e riaprono la partita: al 60′ è Polverino a sfruttare un lancio di Filippi e a battere Russo in uscita. Cinque minuti dopo arriva il pareggio, con Conte che si inventa il goal della domenica battendo l’estremo difensore azzurro con un sinistro al volo sotto l’incrocio lontano. Nell’ultima mezzora la Roma CF rimane in dieci complice l’espulsione per doppia ammonizione di Sclavo, ma il risultato non cambia più.

Ottimo punto su un campo molto difficile per le giallorosse, un punto utile a muovere la classifica e ad avvicinarsi alla Novese terzultima in classifica. Pareggio che fa morale, anche e soprattutto in vista del prossimo impegno contro il San Marino seconda forza del campionato.

Napoli-Roma CF 3-3
Marcatrici: 18′ Gelmetti (N), 25′ Ulkekul (R), 28′ Tammik (N), 49 Kubassova (N), 60′ Polverino (R), 65′ Conte (R)

Napoli (4-3-3): Russo; Schioppo, Cameron, Cavicchia, Oliviero; Groff, Nencioni, Tammik; Gelmetti (65′ Coda), Kubassova (70′ Cafferata), Chatzinikolaou.
A disp.: Parnoffi, Risina, Georgiou, Massa, Sibilio, Pavana, Longoni.
All.: Geppino Marino

Roma CF (4-3-3): Guidi; Sclavo, Silvi, Cortelli, Testa; Filippi, Polverino, Ulkekul; Riboldi (81′ Loré), Conte (72′ Ietto), Landa (56′ Carboni).
A disp.: Di Cicco, Capitta, Venia, Carrarini, Pisani, Chahid.
All.: Luigi Colantuoni

Andrea Trupiano