RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Roma Calcio Femminile perde ancora: il Ravenna si impone 0-2

Roma – Ultima partita prima della sosta natalizia per la Roma Calcio Femminile, che al Certosa riceve il Ravenna. Nelle ultime tre partite di campionato le capitoline hanno collezionato quattro punti, le romagnole vengono invece da due vittorie e un pareggio. Dopo il turno infrasettimanale di Coppa Italia Colantuoni ritrova Cortelli, mentre Piras perde Moscia.

Le padrone di casa partono forte e nel primo quarto d’ora spingono alla ricerca del vantaggio, con la difesa ospite che fa buona guardia. L’occasione più nitida è sul sinistro a incrociare di Landa, ma Copetti respinge in angolo. A metà frazione di gioco punizione pericolosa dai 20 metri per il Ravenna, con Guidi che blocca la conclusione di Cimatti. Inizia poi un quarto d’ora in cui le ospiti si impossessano del centrocampo cercando ripetutamente la via del goal, che Ligi trova alla mezzora con un gran tiro da fuori. Prima dell’intervallo un paio di occasioni per parte, ma il risultato non cambia.

Nella ripresa il Ravenna parte forte e va ripetutamente vicino al raddoppio con Burbassi, che prima si fa ipnotizzare da Guidi e poi vede il suo tiro stamparsi sul palo lontano. La Roma CF alza ritmo e baricentro alla ricerca del pareggio, ma in più di un’occasione manca la lucidità negli ultimi 30 metri: Landa e Filippi non inquadrano la porta, mentre è clamorosa l’occasione non sfruttata nell’area piccola a metà tempo di gioco. A dieci minuti dalla fine il Ravenna chiude la contesa: cross di Montecucco dalla sinistra e Cimatti mette in rete il pallone del raddoppio. Le capitoline provano a riaprire la partita, ma Carboni spreca un’altra grande occasione.

Al Certosa vince il Ravenna, mentre la Roma Calcio Femminile colleziona la quarta sconfitta in otto giornate e sprofonda sempre più, inchiodata al penultimo posto in classifica. Alla ripresa dopo la sosta per evitare il baratro servirà una reazione, a cominciare dalla complicata trasferta in casa della capolista Napoli.

Roma CF-Ravenna 0-2
Marcatrici: 29′ Ligi, 80′ Cimatti

Roma CF (4-3-3): Guidi; Sclavo, Silvi, Cortelli, Ulkekul; Filippi, Polverino (62′ Riboldi), Lorè (51′ Kirsch Downs); Landa, Felgendreher (57′ Conte), Ietto (51′ Carboni).
A disposizione: Di Cicco, Capitta, Bartolini, Testa, Carrarini.
All.: Luigi Colantuoni

Ravenna (4-3-3): Copetti; Capparelli, Giovagnoli, Greppi, Vergani; Barbaresi, Ligi (87′ Raggi), Picchi; Razzolini (65′ Montecucco), Cimatti, Burbassi.
A disposizione: Guidi, Bouby, Calli, Cinque, Filippi.
All.: Roberto Piras

Andrea Trupiano