RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Rustica calcio (Prom): Croce duro con l’arbitro

Il La Rustica proverà a gettarsi alle spalle questa sconfitta. Per preparare al meglio il delicato confronto esterno di domenica prossima sul campo dell’Atletico 2000. Squadra in piena corsa per evitare i play out

Più informazioni su

Roma – Lo Sporting Genzano si è imposto con un rotondo 4-0 sul campo del La Rustica al termine di una gara molto ben giocata dai castellani. Ma sicuramente condizionata dall’inesistente rigore dello 0-1 per un “fallo” del classe 2000 Lauri. Schierato da centrale difensivo per l’assenza perdurante di Di Ruzza e per quella dello squalificato Cicinelli, oltre a quella di capitan Luca Spinetti e di Giglioni da metà campo in su.

“Avevamo iniziato bene, poi è arrivato l’episodio del rigore che indubbiamente ci ha condizionato – spiega Daniele Massella, esterno offensivo classe 1998 –. E contro una squadra forte come lo Sporting Genzano, che ha dimostrato tutta la sua qualità, la strada si è fatta in salita anche perché pure stavolta abbiamo dovuto fare i conti con alcune assenze importanti”.

La classifica non ha subito particolari cambiamenti. Anche se il La Rustica ha una gara in meno a disposizione per alimentare il suo sogno play off. “Sono convinto che il gruppo non mollerà e cercherà fino alla fine di giocarsi le sue carte” spiega il giovane esterno, al suo secondo anno nel club capitolino. “Sto bene qui, c’è un bel gruppo. Inoltre col mister Fabio Panno è nato un bel rapporto e ho sempre sentito la sua fiducia”.

Massella ha il cruccio personale del primo gol stagionale che ancora deve arrivare. “Spero di sbloccarmi presto, ho promesso alla squadra di pagare una cena se succede” prova a sorridere l’esterno d’attacco. Alla fine della partita coi genzanesi è stato molto duro il commento del patron Romeo Croce. “L’atteggiamento dell’arbitro è stato inaccettabile. Al di là del rigore concesso allo Sporting Genzano per la rete dell’1-0, ha avuto un modo di relazionarsi incomprensibile. Magari avremmo perso lo stesso, ma sinceramente questo genere di arbitraggi vorremmo evitarli da qui alla fine della stagione. E invece questa mi sembra una costante”.

Il La Rustica proverà a gettarsi alle spalle questa sconfitta. Per preparare al meglio il delicato confronto esterno di domenica prossima sul campo dell’Atletico 2000. Squadra in piena corsa per evitare i play out.

Più informazioni su