RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

La Rustica (calcio, Prom.): Torna Apruzzese

Marco Apruzzese, classe 1982, che nella stagione appena conclusa ha conquistato l’Eccellenza con la maglia dello Sporting Genzano

Più informazioni su

Roma – Il La Rustica comincia dalla porta nella costruzione della rosa per il campionato di Promozione 2018-19. E lo fa “riportando a casa” uno dei migliori numeri uno del panorama dilettantistico laziale.

Marco Apruzzese, classe 1982, che nella stagione appena conclusa ha conquistato l’Eccellenza con la maglia dello Sporting Genzano, portato fino alla finale dei play off di Promozione.

Per l’esperto portiere, ex Trastevere, Cynthia e Lupa Frascati, si tratta di un ritorno dopo la parentesi di una stagione vissuta due anni fa. Un rientro che l’estremo difensore ha accolto da subito con grande entusiasmo dopo aver deciso di separare le strade dal club genzanese.

Sistemato il ruolo del numero uno, il La Rustica si è concentrato sulla linea mediana e il direttore sportivo Roberto Spinetti è riuscito a centrare un altro “colpaccio”: dalla Pro Roma, squadra che ha vinto i play off battendo in finale proprio lo Sporting Genzano di Apruzzese, arriva Matteo Persia.

Centrocampista classe 1990, Persia era stato già protagonista nella promozione del Casal Barriera che due anni fa conquistò l’approdo nel massimo campionato regionale.

Un atleta nel pieno della sua maturità che aggiungerà geometrie e capacità di inserimento alla linea mediana della squadra affidata al neo tecnico Daniele Paolini.

Ma l’operato di Spinetti non è ancora terminato e il club capitolino rimane vigile sul mercato in attesa di trovare le occasioni giuste per completare la rosa.

Lo stesso direttore sportivo ha trovato l’accordo per la conferma di molti “big” della rosa. Rosa che ha concluso la stagione alle spalle delle prime formazioni del girone C.

Accordo con Simonetta

Su tutti spicca il rinnovo dell’accordo con il bomber Alessandro Simonetta, autore di 33 gol. Che ha “respinto al mittente” alcune sirene molto importanti e ha invece preferito continuare a vestire la maglia del La Rustica.

Più informazioni su