RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

L’atletica sbarca a Roma: il 6 giugno torna Golden Gala a stadio Olimpico

Roma – Una notte magica come solo lo stadio Olimpico sa regalare. Appuntamento il 6 giugno a Roma, dalle 19.30 alle 22, per la 39esima edizione del Golden Gala – Pietro Mennea, la quarta tappa del circuito internazionale della Diamond League, che mettera’ insieme 134 medaglie olimpiche e mondiali dell’atletica leggera.

“Un numero pesantissimo”, sottolinea il presidente della Fidal, Alfio Giomi, nella conferenza stampa di presentazione questa mattina nel Salone d’Onore del Coni. E “non e’ escluso che si possa migliorare ancora il cast”, assicura il al meeting director Luigi D’Onofrio. Ma due nomi su tutti interessano all’Italia: Filippo Tortu e Gianmarco Tamberi. Il primatista italiano dei 100 metri sara’ tra i protagonisti di un 200 metri stellare di cui e’ stato annunciato il cast completo: oltre a Noah Lyles e Michael Norman, al via anche il campione del mondo ed europeo Ramil Guliyev, il bronzo mondiale Jereem Richards, il vincitore del 2014 Alonso Edward e il secondo azzurro di sempre sulla distanza Fausto Desalu.

“L’obiettivo minimo e’ il primato personale- spiega il 20enne brianzolo- Ho tanta voglia di correre i 200”. Anche Tamberi ha gia’ annunciato sorprese per il pubblico romano, con la sfida che lo vedra’ impegnato nella pedana del salto in alto contro i soliti rivali, tra i quali il campione olimpico Drouin e l’iridato del 2013 Bondarenko. In totale saranno 16 le gare in programma, cui si aggiungeranno anche le gare dell’atletica paralimpica con Fispes e Fisdir.

“Ancora una volta e’ un Golden Gala straordinario, che offre uno spettacolo di altissimo livello anche con risorse limitate- spiega Giomi- E un cast che va al di la’ della nostra immaginazione e delle nostre speranze”. Saraa’ una serata “scintillante che spero riuscira’ a portare allo stadio 40-45mila spettatori, sarebbe un sogno”. E per “rendere lo stadio piu’ che mai vivo, abbiamo previsto animazione e coreografia perche’ vorremmo tanta partecipazione per rendere ancora piu’ attraente questa manifestazione”.

Lo stadio Olimpico “e’ sicuramente l’arma in piu’- conferma Tortu- Sono sicuro che ci sara’ un pubblico scatenato e me lo auguro perche’ mi servira’ per andare piu’ veloce”. E in tribuna ci sara’ anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, “per onorare l’atletica e il ricordo di Pietro Mennea, visto che sara’ seduto vicino alla moglie Manuela”, annuncia il presidente del Coni, Giovanni Malago’. E poi, “il Golden Gala e’ il Golden Gala, la piu’ importante manifestazione d’atletica del nostro Paese e l’Olimpico e’ lo stadio piu’ bello del mondo, nel luogo piu’ bello del mondo”. La vendita dei biglietti e’ gia’ iniziata sui circuiti informatici come TicketOne, ma anche alla biglietteria del Foro Italico a Roma. Prezzi da 5 euro per le Curve e i Distinti, fino ai 30 euro della tribuna Monte Mario (arrivi).

ATLETICA. ROMA, MATTARELLA ALL’OLIMPICO IL 6 GIUGNO PER GOLDEN GALA

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sara’ in tribuna allo stadio Olimpico per il Golden Gala – Pietro Mennea, l’evento internazionale di atletica leggera in programma a Roma il prossimo 6 giugno. La conferma e’ arrivata dal presidente del Coni, Giovanni Malago’, durante la conferenza stampa di presentazione questa mattina nel Salone d’Onore del Coni: “Sara’ presente per onorare la manifestazione e l’atletica italiana, oltre che il ricordo di Mennea: sara’ seduto, infatti, vicino alla moglie Manuela. Credo sia una manifestazione di sensibilita’ e attenzione”.