RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

V. Divino Amore (calcio, I cat.): Nuova proprietà e ritorno al “Millevoi”

Più informazioni su

Roma – Gli ultimi due mesi della Virtus Divino Amore sono stati molto particolari. La querelle sulla gestione del centro sportivo “Millevoi” ha portato lo storico club capitolino a delle decisioni molto sofferte come quella di non fare (almeno in questa stagione) né settore giovanile agonistico, né Scuola calcio. A mantenere alti i colori del Virtus Divino Amore è rimasta “solo” la Prima categoria che, però, per questi stessi motivi era alla ricerca di un campo di gioco (e di allenamento).

Negli ultimi giorni, però, si è concretizzata un’idea che farà sicuramente piacere a tutti coloro che vogliono bene a questo club. La Prima categoria della Virtus Divino Amore, infatti, si allenerà e giocherà al “Millevoi”. «Ciò è stato possibile perché c’è stato un cambio di proprietà – specifica l’amministratore delegato uscente Gianluca Massimi – La famiglia Bizzaglia, che rimarrà sempre affettivamente vicina a questa società, ha deciso di farsi da parte per tutta una serie di motivazioni e anche il sottoscritto farà la medesima scelta perché in questo momento è giusto così.

E’ subentrato un nuovo imprenditore, noto nel mondo del calcio dilettantistico e non solo, che prossimamente sarà presentato. E’ stata una cosa nata negli ultimi giorni e formalizzata in tempi rapidissimi: la Virtus Divino Amore si è di così relazionata coi nuovi gestori del “Millevoi” e ha potuto concretizzare il ritorno della prima squadra (sia per gli allenamenti che per le partite, ndr) nello storico impianto del club capitolino. Nelle prossime ore verrà organizzata una riunione per definire il nuovo assetto societario e le varie cariche dirigenziali. L’intento del club, comunque, rimane sempre quello di riformare un settore giovanile e una Scuola calcio: vedremo in seguito se sarà possibile farlo al “Millevoi” o se bisognerà cercare una nuova soluzione». A livello tecnico la Prima categoria della Virtus Divino Amore proseguirà sotto la guida tecnica di mister Paolo Lattanzio e potrebbe essere rinforzata da qualche nuovo innesto nei prossimi giorni. «A metà stagione la società valuterà la situazione e deciderà se effettuare nuovi interventi» conclude Massimi.

Più informazioni su