Pokerissimo Roma in Coppa Italia, Tavagnacco surclassato

Roma – Esordio stagionale in Coppa Italia per la Roma di Betty Bavagnoli, inserita nel Girone H insieme a Roma Calcio Femminile e Tavagnacco, che oggi fa a far visita proprio alle friulane gialloblu. Ampio turnover, con Ohale terzino destro e Corrado centrale, Hegerberg torna titolare in mezzo al campo, Corelli titolare in attacco.

Subito un legno
Passano solo quattro minuti e le giallorosse si rendono pericolose. Da azione d’angolo la sfera finisce dalle parti di Swaby, che raccoglie il pallone di testa e colpisce il palo a Beretta battuta.

Vantaggio firmato Ohale
Al diciannovesimo minuto arriva il meritato vantaggio delle capitoline: discesa sulla destra di Ohale, la nigeriana alza la testa e crossa a centro area, ma il pallone, con l’ausilio del vento, assume una traiettoria strana che batte Beretta sul palo lontano.

Raddoppio a metà frazione
Pochi minuti dopo arriva anche la seconda rete della Roma. Corelli sfonda sulla sinistra e serve a centro area Thomas, la francese controlla il pallone e scarica al limite per Hegerberg, che di prima intenzione col mancino mette la sfera sotto l’incrocio.

Tris e partita in ghiaccio
Cinque minuti più tardi la Roma mette al sicuro il risultato. Filtrante di Hegerberg verso Thomas, velo della francese a liberare Giugliano che controlla il pallone e, a tu per tu con l’estremo difensore, batte Beretta con un preciso destro a incrociare.

Poker a firma di Bonfantini
All’ora di gioco arriva anche la quarta rete giallorossa: azione prolungata della Roma, diversi rimpalli vinti e in conclusione è Bonfantini a raccogliere il pallone e a battere ancora una volta Beretta.

Severini nel finale
Ultimo minuto di recupero e prima gioia in giallorosso per Emma Severini che, entrata in campo dopo l’intervallo al posto di Manuela Giugliano, trova la prima rete in giallorosso, per il 5-0 finale.

Vittoria rotonda
Largo successo delle giallorosse all’esordio in Coppa Italia, con la Roma che si assesta al primo posto nel Girone H insieme alla Roma CF, ma avanti per differenza reti. E sarà proprio contro le cugine guidate da mister Galletti che la squadra di Bavagnoli si giocherà il passaggio ai quarti di finale, in quello che sarà un derby tutto giallorosso. Poco da dire sulla partita, nonostante il turnover la Roma fa valere la differenza di categoria col Tavagnacco, concedendo poco e gestendo ampiamente il pallone.

Photo Credit AS Roma

Andrea Trupiano