RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Polisportiva Borghesiana volley: Montaldi, ottimo lavoro

Più informazioni su

Montaldi: Contenta del lavoro delle prime squadre e dei giovani –

Roma – Sta per cominciare la volata finale della stagione della Polisportiva Borghesiana volley. Il club capitolino ha vissuto le ultime partite pre-pasquali e successivamente si tufferà nel rush finale dei vari campionati. Le due prime squadre, dopo un periodo di difficoltà, si sono riprese molto bene. Giuliana Montaldi, dirigente responsabile assieme a Stefano Criscuolo, Marco Perugini e Massimo Iacono, lo aveva pronosticato in tempi non sospetti.

“Sono contenta del lavoro che stanno facendo le nostre due Seconde divisioni. Le ragazze di coach Marco Aquili nell’ultimo turno hanno superato con uno splendido 3-0 il Quintilia primo della classe, ora distante appena tre punti. Ma noi abbiamo da recuperare una partita. I ragazzi guidati da Giorgio Lococo sono in una tranquilla posizione di classifica. E nell’ultimo turno hanno superato per 3-1 la Roma 7 che è fanalino di coda del girone”.

Altri impegni

Dopo la pausa pasquale, la Seconda divisione femminile sarà ospite del San Nilo Grottaferrata settimo in classifica (gara in programma domenica 8 aprile). Mentre quella maschile giocherà il 7 aprile sul campo della Volley Academy Rieti che ha un punto in meno dei capitolini. In attesa di capire come si svilupperà il campionato delle due prime squadre, la Montaldi mostra soddisfazione anche per i progressi delle squadre femminili del settore giovanile.

“Camilla Chiodi sta facendo un grosso lavoro con l’Under 16 che è un gruppo non omogeneo. Nel senso che ci sono atlete al primo anno di pallavolo e altre più “esperte” della materia. Molto bene anche l’Under 14 di Emiliano Dattilo. In questo gruppo ci sono alcune ragazze provenienti direttamente dal minivolley e la crescita di tutta la squadra è stata molto positiva. Infine le Under 12 di Noemi Lingenti stanno facendo la loro prima esperienza in un vero campionato e la stessa allenatrice per la prima volta guida da sola un gruppo giovanile. A tutte le squadre del settore giovanile consiglio semplicemente di continuare ad allenarsi con impegno e passione” conclude la Montaldi.

Più informazioni su