RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma Calcio Femminile beffata nel finale: San Marino vince 1-2

Roma – Dopo aver bloccato sul pareggio il Napoli capolista, la Roma Calcio Femminile riceve sul campo amico il San Marino secondo in classifica e autore di sette vittorie consecutive tra campionato e Coppa. Colantuoni recupera Kirsch Downs, schierata subito titolare, ma perde Sclavo per squalifica.

Nel primo tempo le giallorosse partono subito forte, ottenendo dopo pochi minuti un calcio di rigore a seguito di un fallo su Landa. Sul dischetto Polverino è fredda e spiazza Ciccioli, portando in vantaggio le padrone di casa. Partita piuttosto viva, con la Roma CF che crea occasioni ma non arrotonda il punteggio e le sammarinesi che in un paio di occasioni vanno vicine al pareggio con Barbieri e Di Luzio. Si arriva quindi all’intervallo sul risultato di 1-0.

Nella ripresa la Roma CF continua a fare la partita per larghi tratti, sfiorando il raddoppio con Conte e Filippi, mentre San Marino si fa vedere con un paio di conclusioni di Rigaglia. A dieci minuti dal termine l’episodio che cambia la partita: Ciccioli esce sulla trequarti e perde palla, ma Landa dalla distanza tira fuori a porta vuota. Due minuti dopo azione analoga a parti invertite, con Guidi che esce di testa sui trenta metri e consegna il pallone a Menin che al volo sigla il pareggio. Passano 100 secondi e un mancino dalla distanza di Di Luzio porta in vantaggio le ospiti. Nel finale espulsa Filippi.

Nuova sconfitta per la Roma Calcio Femminile, che deve arrendersi al San Marino al termine di una partita ben giocata e che non meritava di perdere. Settimana prossima delicata sfida salvezza in casa del Perugia fanalino di coda e distante solo due punti in classifica, serve una vittoria per avvicinarsi a posizioni migliori.

Roma CF-San Marino 1-2
Marcatrici: 10′ Polverino (rig.), 82′ Menin, 84′ Di Luzio

Roma CF (4-3-3): Guidi; Riboldi, Silvi, Cortelli, Ulkekul; Polverino, Kirsch Downs, Filippi; Landa, Conte (81′ Carboni), Ietto (58′ Chahid).
A disp.: Di Cicco, Bartolini, Capitta, Carrarini, Pisani, Lorè, Felgendreher.
All.: Luigi Colantuoni.

San Marino (4-2-4): Ciccioli; Larocca (54′ De Sanctis), Montalti, Venturini, Micciarelli; Deidda (70′ Petkova), Brambilla; Baldini (54′ Menin), Di Luzio (88′ Costantini), Barbieri, Rigaglia.
A disp.: Montanari, Rossi, Innocenti, Bianchi, Piergallini.
All.: Alain Conte

Andrea Trupiano