Roma Calcio Femminile show, Pomigliano capolista battuto 4-1

Roma – Archiviata la beffarda sconfitta del derby di tre giorni fa, la Roma Calcio Femminile va a far visita al Pomigliano capolista per un match tanto complicato quanto importante ai fini della classifica. Le campane sono prime con quattro punti di vantaggio e una partita in meno sul Como secondo, le capitoline invece si trovano al penultimo posto con soli sei punti e ben tre partite da recuperare.

Primo tempo tirato in cui il Pomigliano gioca decisamente sotto ritmo, mentre la Roma CF si fa vedere più volte dalle parti di Balbi, la quale risponde bene sulla conclusione di Glaser. Rispondono le campane con Pinna, ma Di Cicco mette in angolo. Allo scadere del primo tempo arriva il vantaggio romanista: Glaser recupera palla sull’out di destra e serve al limite Filippi, il cui destro di prima porta avanti la Roma CF.

Pronti, via nella ripresa e le capitoline raddoppiano con Martinez, che coglie l’ottimo suggerimento di Madarang e col piattone mette in rete. All’ora di gioco risponde il Pomigliano con Tudisco, il cui tiro rasoterra dopo un mezzo rimpallo batte Di Cicco. Nei minuti finali le giallorosse chiudono la contesa: prima Martinez mette in rete un ottimo cross dalla destra di Glaser, poi la stessa Glaser al limite dell’area ruba palla a Moraca e batte ancora una volta Balbi.

Vittoria tanto sorprendente quanto importante quella della Roma Calcio Femminile, che gioca una partita gagliarda e si porta a casa tre punti di vitale importanza. Le giallorosse giocano a viso aperto mettendo costantemente in difficoltà il Pomigliano capolista, soffrendo relativamente poco gli attacchi delle campane. Prossimo impegno domenica prossima al Certosa contro un Ravenna in corsa per la Serie A.

Photo credit Grace Menna

Andrea Trupiano