RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma VIII calcio (Juniores prov.): Siciliani, l’obiettivo è il Torre Angela

Più informazioni su

La Roma VIII torna in campo –

Roma – La Juniores provinciale della Roma VIII sta per tornare in campo. E questa è già una notizia vista l’annata tormentata del girone dei capitolini. Con tre squadre

Siciliani

Siciliani

ritiratesi ad inizio stagione e le recenti numerose pause per maltempo. Domani alle ore 15 la formazione di mister Daniele Polletta è pronta ad ospitare l’Atletico Olevano, squadra in piena corsa per il primo posto. Considerata la distanza minima (due punti) dall’Atletico Zagarolo capolista. E tra l’altro prossimo avversario dei capitolini dopo la sosta pasquale. La Roma VIII, dunque, diventa “arbitro” della corsa di vertice. Anche se in questo momento nella testa del gruppo c’è solo la partita con l’Atletico Olevano.

“Una squadra fisicamente forte in difesa che indubbiamente in casa ha sempre tenuto un bel passo. Ma che magari fuori potrebbe perdere qualcosa – riflette il team manager Giovanni Siciliani –. Il mister sta preparando alcune soluzioni per cercare di creare delle difficoltà all’avversario e trovare il giusto assetto per il nostro gruppo”. Un gruppo che non ha rispettato le aspettative di inizio stagione.

“Il bilancio fino a questo momento non può che essere negativo – dice Siciliani –. Abbiamo visto tutte le squadre del girone e sono tuttora convinto che questa squadra doveva stare nelle zone alte della classifica, ma spesso è stata limitata da un fattore mentale. Il gruppo paga la “pressione” dei risultati non proprio positivi: quando non c’è l’assillo del risultato, magari durante le amichevoli, i ragazzi tirano fuori in pieno le qualità che hanno”. Anche se a livello di classifica c’è poco da chiedere, mister Polletta come sempre pretenderà massima concentrazione dai suoi ragazzi fino all’ultima giornata di campionato. E il gruppo, per avere anche uno stimolo a livello di risultati, ha fissato un obiettivo ambizioso come rivela Siciliani. «Il gruppo vorrebbe provare a raggiungere il Torre Angela che in questo momento è avanti di dieci punti”.

Più informazioni su