RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Reja: “Contro il Chievo gara tosta”

Più informazioni su

A meno di 24 ore dalla sfida disputata con l’Udinese la Lazio si è ritrovata stamattina al centro di Formello in vista dell’ultimo impegno di questo 2011, in programma mercoledì con il Chievo. Il tecnico biancoceleste Edy Reja, però, ai microfoni di Lazio Style Radio, è tornato a parlare del pareggio di ieri sera. «Peccato per non aver chiuso la gara sul 2-1 con Klose – ha detto con un pò di rammarico -, l’Udinese comunque ha confermato di essere una buona squadra. Noi accettiamo il responso del campo: a volte giochiamo meno bene e magari portiamo a casa il risultato mentre ieri abbiamo disputato una gara di alto livello ma non siamo riusciti a portare a casa la vittoria». Mercoledì contro la società scaligera, l’allenatore goriziano dovrebbe tornare al suo classico 4-3-1-2, abbandonando la difesa a tre adottata ieri sera anche per l’assenza di Konko. Il francese, infatti, oggi si è allenato regolarmente e dovrebbe partire titolare mercoledì. «Noi siamo abituati a giocare a quattro, ma per gli elementi che avevo e per come abbiamo interpretato la gara ci siamo messi così. In alcune occasioni abbiamo scalato male, Cavanda è andato subito fuori sul primo gol e Pasquale si è trovato solo. Abbiamo commesso qualche errore, sulla seconda rete non eravamo messi male, solo che i tagli bisogna seguirli. Ma io non posso contestare nulla alla squadra, non pensavo si potessero tenere novanta minuti a quel ritmo» ha spiegato l’allenatore. La testa però è già alla prossima partita all’Olimpico. «Sarà una gara tosta – ha ammesso -, il Chievo è attento a centrocampo, si difende e riparte e in più hanno giocatori di buona qualità. Poi loro hanno avuto una giornata in più per riprendere le energie». Reja ha colto l’occasione per commentato con rammarico l’esonero di Devis Mangia dalla guida del Palermo: «È incredibile, stava facendo bene: mi piaceva molto come gestiva la squadra. Ma queste cose a Palermo non sono una sorpresa», ha concluso

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.