RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Reja: “Magari alla Lazio altri 10 anni”

Più informazioni su

Edy Reja alla Lazio per altri dieci anni. L’allenatore goriziano ha colto l’occasione della presentazione del libro ‘Il ritorno dell’Aquila’ (Lmina Editore), in cui il giornalista Stefano Cieri ripercorre gli ultimi dieci anni della storia della società biancoceleste, per ribadire il proprio amore per la squadra. «Dei risultati importanti li abbiamo ottenuti, ora dobbiamo continuare questa striscia e raggiungere un obiettivo importante. Per scrivere un altro capitolo? Magari altri dieci anni. Ce la farai tu?», ha scherzato il tecnico rivolgendosi all’autore del libro. L’attenzione per ora è tutta concentrata però su un piazzamento Champions, come Reja ha poi ribadito anche al termine della presentazione. «Mi interesserebbe continuare questa bella avventura e terminare nel modo che voi sapete. A me, al presidente, alla società e ai giocatori piacerebbe centrare un obiettivo. Sarà difficile, l’importante è che la Lazio sia sempre competitiva». Nella lotta per il terzo posto in classifica rientra prepotentemente anche il Napoli, eliminato ieri dalla Champions dal Chelsea. Un avversario che Reja conosce bene, avendolo allenato. «Era comunque nelle squadre che ad inizio stagione potevano competere per un posto in Champions – la puntualizzazione dell’allenatore-. Era partita un pò in ritardo perchè ha avuto qualche problema ma è una squadra che nelle parti finali del campionato ha sempre avuto dei buoni rendimenti, considerando anche il valore dell’organico che ha a disposizione. Ieri è andata fuori dalla Champions immeritatamente. Auguriamoci resti il più dietro possibile in classifica». Anche se i biancocelesti non temono le altre concorrenti. «Quello che conta è che la Lazio riprenda il cammino, ma devo recuperare tutti», è l’auspicio del tecnico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.