RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SS LAZIO | Keita e Floccari, la coppia funziona

Più informazioni su

La domanda ci sta: è la Lazio ad essersi finalmente ritrovata o sono i ciprioti dell’Apollon ad essere troppo scarsi per costituire un test rilevante? Nel risicato 2-1 di ieri sera firmato da Floccari (doppietta, la numero due dopo quella di Trebisonda) la verità sembra più la seconda. Come si legge oggi sul Corriere della Sera “il merito di esserci riuscita in una serata di grigiore collettivo ricade tutto o quasi su Keita, un 18enne che ha i colpi di genio e l’assist nel sangue, ma soprattutto la voglia che i big quest’anno non sembrano più trovare. È nata una stella? Presto per dirlo.”

Le parole di ieri di  Hernanes: «Sono molto felice di far parte della Nazionale, ma non sono del tutto soddisfatto con me stesso, perché voglio diventare titolare – ha detto Hernanes -. Non credo di meritarlo già, ma è quello a cui punto. Il mio ruolo preferito? Quello con cui mi impiega Scolari in nazionale, cioè come “volante”. Ma se mi chiedesse di giocare in un’altra posizione, mi farei trovare pronto».

Più informazioni su