RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SS LAZIO | Keita, è nata una nuova stella «Ma ora non simonti la testa»

Più informazioni su

Nella Lazio è nata una stella: Keita Baldé Diao.  Come scrive Andrea Arzilli sul Corriere della Sera “Perché ora arriva il difficile: la potenza della sua esplosione deve essere bilanciata dal controllo di un carattere esuberante che in passato gli ha fatto perdere un treno per il successo. Capita di rado che ne passi un altro, ma il secondo, di treni, è ufficialmente partito domenica pomeriggio a Parma e Keita ci è zompato sopra spaccando la partita con una prova fatta di guizzi, colpi di classe, di vitalità e di un gol che stavolta non gli farà perdere la testa.”

La testa l’hanno sicuramente persa i tifosi della Lazio per Keita. Petkovic sembra ormai convinto nel promuoverlo titolare per due motivi fondamentali; la classe che il ragazzo ha dimostrato e il secondo motivo legato ad un attacco che il calcio mercato non ha colmato e con le prestazioni di Hernanes e Klose che per questo inizio di campionato non hanno brillato per diversi motivi.

“Una botta di vita per una squadra che sembrava moribonda”.

Più informazioni su