RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

SS LAZIO | Lazio, chance per ritrovarsi Petkovic, prima prova verità

Più informazioni su

Petkovic

Petkovic

Oggi la Lazio gioca in Europa League contro  l’Apollon (alle 21.05 su Sky Calcio 1, SkySport 1 e Premium Calcio nell’Olimpico con la Nord chiusa su disposizione Uefa. Come scrive Andrea Arzilli sul Corriere della Sera cronaca di Roma “Il passaggio del girone per cominciare a pensare ad una nuova lista di priorità: se la qualificazione alla Champions risulta un traguardo quasi impossibile da raggiungere, l’Europa League, competizione nella quale Petkovic ha uno score di tutto rispetto (17 partite con la Lazio, 9 vittorie, 7 pareggi e un solo ko, con 29 reti fatte e 13 subite), potrebbe realmente dare un senso ad una Lazio finora senza senso.”

Queste alcune dichiarazioni del mister Petkovic in conferenza stampa: «Dobbiamo dare di più, in tante circostanze non siamo stati ripagati dei nostri sforzi – ieri le parole di Petko – Soprattutto nelle ultime settimane abbiamo fatto delle belle gare, anche giocando bene e creando tanto. Un po’ di sfortuna in certe circostanze ci ha impedito di ottenere il risultato che meritavamo. Dobbiamo lavorare sodo e dare il 20% in più, essere concentrati per segnare un gol ed evitare di subire. Gli avversari generalmente non creano tanto e spesso subiamo per errori banali. Ci manca una rete per sbloccarci e trovare una vittoria che ci faccia fare un salto di qualità mentale e a livello di punti». E poi aggiunto: «Dobbiamo prenderla come una piccola sveglia, una doccia fredda che deve risvegliarci tutti quanti. Dobbiamo continuare a fare come fino al primo gol del Genoa. Ci manca poco per fare bene, ma questo poco è decisivo».

Più informazioni su