RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ssd Roma VIII (calcio, I cat.), Conte dopo l’1-1 con lo Scalambra Serrone: «Pari che ci va stretto»

Più informazioni su

Roma – La Prima categoria della Roma VIII ha finalmente riabbracciato i suoi tifosi. Domenica la squadra capitolina ha potuto giocare a porte aperte la sfida casalinga contro l’ex capolista Scalambra Serrone, visto che è stata messa alle spalle la squalifica rimediata per i noti fatti della scorsa stagione. L’1-1 finale, arrivato a qualche minuto dal termine grazie ad un inserimento di Di Mena sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dovrebbe regalare soddisfazione ai giocatori di mister Fabrizio Fiaschetti e invece non è così stando a quanto racconta il difensore esterno sinistro Andrea Conte.

«Abbiamo fatto un’ottima partita, la migliore della nostra stagione finora – dice il giocatore classe 1995 – Contro un avversario forte, abbiamo fatto sempre noi la gara e il pareggio finale ci va stretto per quello che si è visto. Abbiamo subito il gol dello svantaggio su un tiro-cross e poi abbiamo ridotto davvero al minimo i pericoli, sbagliando un calcio di rigore con De Palma che tra l’altro ha anche colpito uno sfortunato palo. Nella ripresa siamo riusciti a raggiungere l’1-1 ed è stato quantomeno il premio per una partita condotta sempre all’attacco».

Conte è tornato ad esibirsi nel suo ruolo naturale di difensore esterno dopo la parentesi da centrale della settimana precedente a Monteporzio. «C’era stata questa esigenza e sono stato a disposizione del mister e del gruppo, anche se non avevo quasi mai giocato in quel ruolo. Ovviamente da terzino sinistro posso dare il meglio di me stesso».

La Roma VIII è ancora nelle zone basse di classifica. «Nelle ultime due partite avremmo meritato di fare bottino pieno e invece ci siamo dovuti accontentare di due pareggi – spiega Conte – Ma siamo tutti convinti che questo gruppo, continuando a lavorare con questa compattezza, potrà tornare nelle zone di classifica che gli competono». Nel prossimo turno la Roma VIII sarà ospite del Casilina per un match molto insidioso, nonostante l’avversario sia ultimo in classifica. «Abbiamo un solo risultato: non è importante come arriveranno, ma bisognerà tornare da quella trasferta coi tre punti» conclude Conte.

Più informazioni su