RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stadio Roma Malagò: o questo progetto o si riparte da capo

Più informazioni su

“Massimo rispetto per chi ha ruoli istituzionali però c’è una tesi che va ricordata: o è quel progetto o si deve ricominciare tutto daccapo”. Cosi” il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine di un evento dell’Unicef, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sul progetto Stadio della Roma.

Stadio Roma: le parole di Malagò

Stadio Roma

Stadio Roma

L’assessore Berdini ha infatti chiesto di togliere 220 milioni di opere pubbliche collegate al nuovo impianto, ma questo significherebbe modificare la delibera.

“Non entro nel merito su proposte alternative- ha aggiunto Malagò – ma se si cambia qualcosa di questo progetto si riparte da capo, con tutto quello che implica. Sta a loro prendere decisioni”.

Stadio Roma: la posizione del WWF

“Finalmente si alza il velo sullo stadio della Roma. Il Wwf Lazio apprezza la chiarezza dell’assessore Berdini e della Soprintendenza per un progetto che in realtà è una gigantesca speculazione edilizia da un milione di metri cubi da realizzare in variante ad ogni regola urbanistica”.

Lo afferma, in una nota, Andrea Filpa, delegato del Wwf Italia per il Lazio. “Come tutti i progetti sbagliati, il progetto di Tor di Valle è fortemente dannoso, ed è molto positivo che stia emergendo- aggiunge Filpa- la colpevole superficialità con cui la passata amministrazione ha dichiarato la ”utilità pubblica” della operazione, dichiarazione concepita come un grimaldello amministrativo utile sia per garantirne la realizzazione che per annullare le ragioni di un fronte di oppositori che si faceva di giorno in giorno più ampio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.