RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Una super Eurobasket doppia Agrigento

Più informazioni su

Vittoria dell’Eurobasket ad Agrigento per 40-78.

Partita senza storia in quel di Agrigento, dove a far visita c’è l’Eurobasket dell’ex Piazza. Match fondamentale per i romani che, prima di oggi, non trovavano la vittoria da ben quattro partite. Un ottima partenza ha favorito i ragazzi di coach Turchetto, i quali hanno dovuto solo ampliare il loro vantaggio nel resto del match. Agrigento paga la bassa percentuale del tiro dall’arco – appena 3/24 – e dal campo in generale, mandando a referto solamente quattro giocatori.

Eurobasket

Eurobasket

Partono benissimo i biancoblu guidati da uno scatenato Sims, il quale costringe Guariglia a commettere ben due falli nel giro di neanche un minuto. Coach Ciani decide, però, di lasciarlo in campo, scelta che si rivelerà sbagliata, in quanto la veemenza dell’americano non sembra spegnersi.

I padroni di casa cercano di risollevarsi subito, trovando immediatamente una tripla – l’unica nel corso di tutto il primo tempo – con Ambrosin. L’Eurobasket non ha la minima intenzione di fermarsi e, oltre a costruire molto in attacco con un Piazza scatenato autore di quattro recuperi in pochissimo tempo, concede ai padroni di casa solamente 20 punti in tutto il primo tempo. Si va alla pausa lunga con gli ospiti avanti 20-36.

I siciliani, al ritorno sul parquet, sembrano più decisi, aumentando l’intensità difensiva, nonostante continuino a faticare nel trovare la retina. Pepe risponde al solito Sims con la seconda tripla di giornata e quando Cannon, aprendo un mini parziale di 4-0, sembra ridare fiducia ai suoi compagni di squadra, Agrigento si spegne ed esce definitivamente dal match, bombardata dai biancoblu che arrivano a toccare anche il +26. Nell’ultima frazione i padroni di casa continuano a faticare a trovare la retina, aiutando l’Eurobasket che gioca in scioltezza e amministra il match fino alla fine.

Vincono gli ospiti che si impongono per 40-78.

Giorgio Mastrogiacomo

Più informazioni su