RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Todis Lido di Ostia Futsal (serie B) prima da sola

Più informazioni su

Todis Lido di Ostia Futsal (serie B) prima da sola, Gastaldi: «Contenti, ma ora continuiamo così»

Calcio Roma – Appena sette giorni prima aveva conquistato la vetta della classifica. Ma ora il Todis Lido di Ostia Futsal può godersi pure il primato solitario. E’ accaduto grazie ai risultati di sabato scorso quando la squadra lidense ha violato il campo dell’Alma Salerno (7-3 con le doppiette di Fred, che è arrivato a quota 50 reti con la maglia del club di Ostia, e De Cicco e con le reti di De Santis, Gioia e Cutrupi), mentre poco distante la Mirafin ex co-capolista cedeva a Saviano.

gastaldi-paolo

gastaldi-paolo

«Il primo posto solitario fa indubbiamente piacere – dice il presidente Paolo Gastaldi -, ma sappiamo bene che questo è solo un traguardo parziale e che ci sono ancora tantissimi punti a disposizione in questa stagione. Certo, è il segnale del buon lavoro fatto in estate dalla società e anche da quello costruito con pazienza dallo staff tecnico e da tutto il gruppo, compresi i giovani ragazzi dell’Under 21 che si stanno facendo trovare pronti al momento del bisogno. In questo periodo, per esempio, abbiamo fuori due elementi importanti come Sordini e Barra, ma la squadra è in un momento di costante crescita».

La prima sconfitta di campionato è stata “cancellata” con sette risultati utili consecutivi, tra cui sei vittorie. «Un filotto importante che ci conferma che questo è un gruppo valido e che sicuramente può rendere orgoglioso tutto il territorio di Ostia e gli sponsor che sostengono il nostro club. Ma, come detto, sappiamo che c’è ancora tanto da lavorare e da sudare: bisogna continuare su questa strada».

Il match di Salerno non è stato per nulla semplice come potrebbe ingannevolmente far capire il risultato. «E’ stata una partita dura tanto che il primo tempo si è chiuso sul 2-2. Nella ripresa abbiamo allungato anche se forse ci manca ancora un po’ di concretezza in più in fase realizzativa visto quanto produciamo – spiega Gastaldi – Infine faccio un plauso al Salerno che si è battuto a testa alta in campo ed ha dimostrato grande correttezza anche fuori». Nel prossimo turno il Todis Lido di Ostia Futsal riceverà l’Ortona penultimo prima del super big match con la Mirafin. «Ma posso assicurare che nessuno penserà alla partita coi pometini – risponde secco Gastaldi – Questo campionato ci ha già insegnato che tutte le gare sono complicate e l’Ortona non verrà a Ostia per farsi una passeggiata».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.