RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Troppo Sassuolo, la Roma Calcio Femminile saluta la Coppa Italia

Roma – Turno infrasettimanale per la Roma Calcio Femminile, che al Certosa affronta il Sassuolo nella gara secca degli ottavi di finale di Coppa Italia. Le giallorosse hanno superato il girone eliminatorio dedicato alle squadre di Serie B con due vittorie convincenti contro Lazio e Napoli, le neroverdi sono all’esordio stagionale nella competizione. Contro la quinta forza della Serie A mister Colantuoni opta per un massiccio turnover in vista del prossimo impegno di campionato.

Nel primo tempo la Roma Calcio Femminile parte forte, arrivando due volte davanti al portiere ospite senza però riuscire a concretizzare., ma queste rimarranno le uniche due occasioni giallorosse. Inizia poi un monologo delle ospiti, con il Sassuolo che va in rete quattro volte grazie alle doppiette di Sabatino e Ferrato. La Roma CF fatica a creare pericoli in avanti e a contenere le sortite offensive delle neroverdi, che invece si vedono annullare il quinto goal per fuorigioco.

Nella ripresa la Roma CF continua a giocare per onorare al meglio la competizione, cercando a più riprese di arrivare dalle parti della porta ospite per provare siglare la rete della bandiera. Il Sassuolo invece si limita a gestire forze e risultato, non risparmiando comunque conclusioni verso la porta giallorossa. A dieci minuti dal termine arriva la quinta rete neroverde, siglata ancora da Ferrato.

La Roma Calcio Femminile saluta quindi la Coppa Italia al termine di una partita dura ma dove ha comunque lottato su ogni pallone. Menzione d’onore per il portiere Di Cicco, che nonostante le cinque reti subite ha fornito una prestazione più che positiva, evitando un passivo ancora più pesante. Prossimo impegno domenica al Certosa, quando per l’ultima partita prima della sosta natalizia arriverà il Ravenna.

Andrea Trupiano