RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Virtus Roma: Parte la seconda fase della campagna abbonamenti, 20% di sconto

Più informazioni su

Roma – È terminata ieri la prima settimana di prevendita di #VirtusIsComing, la campagna abbonamenti Virtus Roma per la stagione 2018-19. Fino alle 23:59 di ieri sera, infatti, era possibile usufruire della early bird di lancio “Tiro da tre” che prevedeva lo sconto del 30% su tutte le tariffe.

L’iniziativa ha avuto un grande successo, riuscendo a portare circa 500 abbonati in soli 7 giorni. Ed è proprio grazie a questo entusiasmo e alla rinnovata fiducia del popolo virtussino, e alle numerose richieste arrivate nella notte e nella prima mattina da parte di chi per vari motivi non è riuscito a godere dell’offerta, che la Virtus Roma ha deciso di lanciare una seconda fase early bird denominata “Tiro da due” con sconto del 20% su tutte le tariffe.

L’offerta sarà attiva dalle ore 10.00 di questa mattina fino alle 23:59 del 9 settembre sul sito web Listicket, le ricevitorie Listicket e i punti Plus dove sarà possibile avere da subito la tessera, oltre al solito botteghino Virtus Roma presso il centro Tellene nei giorni e orari comunicati (e in continuo aggiornamento).
Contemporaneamente sarà attiva anche l’offerta “Vecchio abbonato”, che vuole premiare e far tornare al Palalottomatica tutti i tifosi abbonati storici, con uno sconto al 23% per tutti i possessori di vecchi abbonamenti Virtus Roma che dovranno dimostrare con una vecchia tessera.

C’è voglia di tornare a vedere un PalaLottomatica colmo di entusiasmo e partecipazione per spingere una squadra che vuole tornare a competere ai massimi livelli, una voglia che abbiamo colto in questi primi sette giorni di prevendita e che ci ha fatto capire come sia possibile raggiungere lo straordinario obiettivo dei 1000 abbonamenti. E da qui nasce l’idea di venire incontro ai nostri tifosi con questa ulteriore offerta di 10gg.

Il momento positivo della campagna abbonamenti e le prospettive fino a inizio campionato nelle parole del Dg Paolo Ronci: «Abbiamo intrapreso un progetto di cambiamento che ha l’obiettivo di portare il fan al centro dello sviluppo e delle scelte di customer experience, progettazione e sviluppo di nuove iniziative. Il progetto di comunicazione avviato in questi primi due mesi ci ha permesso di attivare un nuovo dialogo con i tifosi, più attuale e puntuale per informare, ascoltare e comprendere le esigenze.

Da questo ascolto continuo e avendo percepito l’entusiasmo in questi primi 7 giorni, abbiamo deciso di provare a puntare ai 1000 abbonamenti, attivando un ulteriore Early Bird del 20% di sconto per dare fiducia e spazio a tutti i tifosi che vogliono venire al PalaLottomatica. Noi riteniamo che per una piazza come Roma sia un numero raggiungibile, e ci crediamo. Questo vuol esser un altro segno tangibile di quello che vogliamo fare».

Più informazioni su