RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Vis Aurelia Basket: lo sport scolastico diventa eccellenza e opportunità

Continua il viaggio di Fatti In Comune per raccontare eccellenze e criticità del territorio. Un percorso trasversale che ogni settimana ci porta alla scoperta della città vista e raccontata dagli occhi dei cittadini attraverso segnalazioni di disservizi, criticità ma anche best practice ed esempi virtuosi che fanno di Roma un territorio in continua evoluzione ricco di spunti e riflessioni da condividere insieme.

Nella scorsa puntata di questo nuovo format realizzato da Roma Daily News in collaborazione con We Want Radio e condotto da Maria Romana Barraco e Alessio Cecera in onda in diretta tutti i giovedì alle 17:00 su Roma Daily News Tv, ci siamo occupati in particolare delle eccellenze sportive del territorio del Municipio XIV.

Vi abbiamo raccontato con orgoglio la storia di tanti campioni nati, cresciuti o affermatisi nel terriotorio, ma anche tante realtà e associazioni sportive che con impegno e dedizione si occupano di diffondere e promulgare la cultura sportiva come punto di riferimento di uno stile di vita sano, stimolante e ricco di valori e principi da ritrovare e coltivare non solo nello sport ma anche e soprattuto nel proprio percorso quotidiano di crescita e affermazione personale.

Quello del Municipio XIV (e non solo questo) è un territorio ricco di strutture pubbliche e private gestite con passione e professionalità e sono proprio queste realtà minori, per così dire lontane dai “riflettori”, che abbiamo dediso di raccontare in una puntata tutta dedicata alle eccellenze sportive del territorio del Municipio XIV, per celebrare la loro virtuosa attività locale e questi campioni, che sul podio delle loro rispettive discipline portano alto l’orgoglio di una appartenenza territoriale così “genuina”.

Durante la nostra trasmissione in diretta, abbiamo avuto il piacere di ospitare Maurizio Cianfano, direttore sportivo della Vis Aurelia Basket.

Istruttore da oltre 20 anni, Maurizio si occupa di tutte quelle attività tipiche di una associazione sportiva dilettantistica che come si può immaginare non riguardano solo l’aspetto tecnico e didattico ma anche e soprattutto l’ambito organizzativo e logistico altrettanto fontamentale per tenere unita e attiva una realtà locale che negli anni è cresciuta è via via cresciuta e sviluppatasi.

La Vis Aurelia Basket quest’anno festeggia il suo quinto anno di attività vera e propria e nel corso del tempo, grazie alla sua esperienza e all’impegno dei suoi operatori, ha avuto e continua ad avere modo di gestire diverse realtà a livello scolastico soprattutto nell’ambito dei centri sportivi del Municipio.

Presente e attiva all’interno del plesso Lambruschini Istituto Comprensivo Suor Celestina Donati, il plesso Don Giuseppe Morosini di Primavalle Istituto Comprensivo Pietro Maffi e nella scuola Cesare Pavese a Torrevecchia Istituto Comprensivo Pio La Torre, da quest’anno l’associazione sportiva è in grado di offrire alle famiglie una grande opportunità, che si sposa perfettamente con la filosofia alla base della sua stessa attività, ossia partire dall’inclusione sportiva e il suo facile accesso per offrire una corretta pratica dello sport non solo in modo sano e professionale ma anche e soprattutto investendo nell’opportunità di coltivare eccellenze e talenti dando loro tutti gli strumenti più adatti per ottimizzare e sviluppare le proprie potenzialità.

Ho sempre pensato e sono fortemente convito che nascere e formarsi in realtà scolastiche spesso difficili e anguste non può e non deve essere un limite per poter raggiungere obiettivi importanti. In questo territorio ci sono tante eccellenze e interessanti opportunità, basta avere determinazione e programmare una attività sana per poter proporla al territorio, agli utenti, ai ragazzi e via dicendo” ha raccontato Maurizio Cianfano ospite nei nostri studi durante la diretta della puntata di Fatti In Comune dedicata alle eccellenze sportive del territorio del Municipio XIV.

E da quest’anno, abbiamo fatto una scelta importante: entrare in relazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore all’interno del Policlinico Gemelli – continua Maurizio – Utilizzeremo infatti uno spazio all’interno del campus universitario dove c’è una nuova struttura sportiva davvero all’avanguardia”.

La Vis Aurelia Basket, presente e attiva come abbiamo visto all’interno di diversi plessi scolastici, crede infatti fortemente nell’importanza di partire dalla base, cioè dalla pratica sportiva corretta, inclusiva e di facile accesso da parte delle famiglie, ma vuole anche al tempo stesso dare l’opportunità a chi ha determinate ambizioni di poterle esprimere in toto e coltivarle in un contesto professionale idoneo e adatto.

Ad oggi, l’associazione sportiva si rivolge complessivamente a un totale di circa 80/100 bambini nei vari centri di mini basket. Coinvolge poi diverse fasce di età: si parte dalla scuola elementare dai 5 ai 10 anni, poi l’attività giovanile a livello squadre come ad esempio l’under 16 femminile e under 15 maschile. 

E’ molto importante dare un riferimento alle famiglie: la scelta sportiva non è solo 1 ora in più all’interno dell’ambito scolastico nello stesso plesso, ma anche e soprattutto dare una opportunità seria e professionale per sviluppare e coltivare il talento sportivo. Un servzio ulteriore alla pratica sportiva di base, un salto qualitativo sano e professionale” ha concluso il nostro ospite.

Per chi volesse approfondire le attività e le iniziative della Vis Aurelia Basket, qui i contatti e il link alla pagina facebook dell’associazione sportiva.