RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Volley Club Frascati (serie C/f), Ronchetti e la fine del tunnel: “Sto mettendo l’infortunio alle spalle”

Frascati –  La serie C femminile del Volley Club Frascati ha recuperato un’importante protagonista per il rush finale di campionato. Giulia Ronchetti è tornata in campo a distanza di quasi dieci mesi dall’ultima volta nel match contro la Revolution di due settimane fa. Sabato scorso l’opposto classe 2000, che ormai da sette anni fa parte del Volley Club Frascati, è stata ancora inserita nella lista di convocate da coach Fosco Cicola per il match interno contro la Roma 86, ma stavolta non è stata utilizzata.

Le tuscolane, comunque, sono riuscite a centrare un’importante vittoria (seppure per 3-2) che ha consentito loro di scavalcare il Dream Team e di lasciare al momento la “zona rossa” delle quattro retrocesse. “E’ rimasto un po’ di rammarico per non aver conquistato tre punti contro un avversario alla nostra portata, anche se la vittoria ci ha permesso di superare il Dream Team – dice la Ronchetti – Nel primo set siamo state molto determinate, poi abbiamo subito il ritorno della squadra ospite che ha portato a casa il secondo e terzo parziale. A quel punto ci siamo confrontate e ci siamo dette che dovevamo reagire e vincere la partita: sia il quarto set che il tie break sono stati dominati, ma bisogna correggere quei momenti di “buio” in cui perdiamo davvero troppi punti”.

Nel prossimo turno la serie C femminile del Volley Club Frascati affronterà proprio il Dream Team in campo esterno per una gara che può pesare molto in questo finale di stagione. “Sono fiduciosa nei confronti delle mie compagne e dello staff tecnico, questa squadra può centrare la salvezza” dice la Ronchetti che poi parla del lungo periodo di inattività forzata dopo l’infortunio al legamento crociato e al menisco del ginocchio sinistro.

“Ho sofferto molto e in un primo momento avevo pensato anche di smettere. Negli ultimi tempi, però, mi sono accorta che il campo mi mancava troppo: quando sono tornata è stata come arrivare in un “mondo nuovo”. E’ chiaro che ho ancora alcune paure da superare, ma spero di arrivare il prima possibile al top della forma. Al momento sono al 60% e sto cercando di riacquisire la giusta condizione” conclude la Ronchetti.