RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Youth League, la Roma asfalta il Salisburgo e vola agli ottavi

Più informazioni su

Una Super Roma asfalta il Salisburgo e vola agli ottavi di Finale di Yout League. Uno 0-4 che lascia pochi dubbi sull’andamento del match, stradominato dai giallorossi per tutti i 90’. La partita si è messa subito in discesa per i ragazzi di Alberto De Rossi grazie al rigore procurato da Soleri e trasformato puntualmente da Marchiza. Oltre al rigore c’è anche l’espulsione di Upamecano perché il fallo del giocatore del Salisburgo è valutato dall’arbitro Petrescu come chiara occasione da gol. Dieci minuti dopo la Roma raddoppia grazie al solito Sadiq che, pescato da un ottimo cross di Marchiza, insacca con un colpo di testa preciso.

Il doppio vantaggio e la superiorità numerica permettono ai giallorossi di gestire il match e decidere come e quando colpire, fino al 39’ quando Soleri, con un altro colpo di testa, porta la Roma avanti di 3 gol alla fine del primo tempo. La ripresa è poco più di un allenamento per i ragazzi di Alberto De Rossi che calano il poker grazie ad un bel diagonale di Di Livio e supera per la quarta volta un incolpevole Zynel. Nel finale il Salisburgo perde la testa e rimane addirittura in nove per l’espulsione di Kauffman dopo l’ennesimo fallo su uno scatenato Soleri. La Roma vola quindi agli ottavi di finale di Youth League e lunedì attenderà, dall’urna di Nyon, di conoscere il nome del suo prossimo avversario. Un’altra tappa verso il grande sogno.

Massimiliano Guerra

Più informazioni su