RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bambini annoiati al parco giochi di via Sabotino

Più informazioni su

Bambini annoiati al parco giochi di via Sabotino –

A Roma la gente protesta perché, al parco giochi per bambini di via Sabotino, hanno tolto scivoli, altalene e strutture in legno da arrampicate perché insicure, rotte, cadenti. Quando ai giardinetti andavamo noi, generazione dopoguerra, non c’erano scivoli, altalene, niente di legno o di plastica e noi ci divertivamo giocando sfrenati a palla, a nizza (lippa), schizzandoci l’acqua con le pistole, giocando a rubabandiera, a acchiapparella, a nascondino, a mosca cieca.

Quando adesso passo per un parco giochi, vedo solo quattro bambini – noi eravamo un esercito – annoiati, che provano uno scivolo e subito si stufano, salgono sull’altalena spinti da un genitore e scendono per finire il giro arrampicandosi su una instabile struttura in legno. Poi rinunciano a tutti quei giochi cretini e si mettono a correre di qua e di là, inseguiti dai genitori iperprotettivi che cercano di riportarli su quei giochi cretini per poterli controllare senza dover corrergli dietro.

Ard

Più informazioni su