RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nobel al socialista profeta di insuccesso

Più informazioni su

Nobel al socialista profeta di insuccesso – 

La Svezia ha assegnato il premio Nobel a due economisti di cui uno, William Nordhaus, nel 1989, poco prima della caduta del muro di Berlino, affermava: “L’economia sovietica è la prova che, contrariamente a quello che molti scettici avevano pensato, un’economia di comando socialista può funzionare e perfino prosperare”. Non c’è da stupirsi. La Svezia è un paese socialista e socialisti sono i giurati del Nobel. Lo hanno dato a un socialista.

In realtà, un’economia di comando socialista può funzionare e prosperare benissimo, a condizione che il comando socialista dia l’ordine a tutti i cittadini, come succede in Cina, di comportarsi come si comportano i capitalisti. Ma lì ha vinto Confucio – non importa che i gatti siano neri o grigi, l’importante è che acchiappino i topi – mostrando che la saggezza antica riesce addirittura a trasformare l’idiozia socialista in capitalismo intelligente. (Ard)

Più informazioni su