RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Al via i lavori sul Viadotto della Magliana

Ripristino delle barriere di sicurezza e della segnaletica. È quanto previsto nel programma sul viadotto della Magliana.

La tragedia del crollo del ponte di Genova ha fatto scattare una serie di paure e di maggiori controlli in tutta Italia. Inizieranno questa settimana i lavori per il viadotto e per consentire l’allestimento del cantiere è prevista la chiusura dello stesso in direzione Fiumicino.

Fino al 15 settembre inoltre si provvederà al restringimento ad una corsia della carreggiata a sinistra da via del Cappellaccio fino al ponte della Magliana per permettere così agli operai di lavorare.

Sul tema del Ponte, così come fa a sapere il Campidoglio in una nota, alla fine dello scorso anno Roma Capitale ha commissionato un’analisi sullo stato delle strutture. Il responsabile tecnico scientifico e autore dello studio è il professor Franco Braga dell’Università Sapienza di Roma che ha indicato alcuni interventi prioritari da eseguire a seguito di un sopralluogo effettuato lo scorso febbraio.

In primavera erano già stati effettuati i lavori di manutenzione sui marciapiedi adibiti a pista ciclo-pedonale. Ma parliamo anche della questione economica perché nel bilancio 2018 sono stati stanziati 2 milioni di euro per gli altri interventi di manutenzione straordinaria e che avranno ad oggetto i giunti e gli appoggi del ponte.

Non solo per il triennio 2018-2020 sono stati stanziati per la grande viabilità oltre 90 milioni di euro per opere di manutenzione urbana ordinaria, dunque ponti, strade e gallerie e ulteriori 10,3 milioni di euro per i soli servizi di sorveglianza.

Inoltre con l’assestamento di bilancio dello scorso mese di luglio sono stati stanziati altri 5 milioni per il solo 2018 che sono destinati alla manutenzione straordinaria di ulteriori opere d’arte stradali. Starà cambiando forse qualcosa?

Mostra tutto il testo Nascondi