RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TG RDN del 06/11/18

NUOVE OSSA RINVENUTE IN SEDE NUNZIATURA APOSTOLICA A VIA PO

Nuove ossa sono state trovate nella sede della Nunziatura Apostolica in via Po, a Roma. Si tratta di una parte di cranio e di una mandibola. Il rinvenimento e’ stato il frutto di un nuovo sopralluogo da parte degli investigatori disposto dagli inquirenti dopo l’accertamento che ai resti scoperti la scorsa settimana mancavano gli arti inferiori. Intanto ci vorranno otto, dieci giorni per avere la certezza sul Dna.

A OSTIA SGOMBERATO APPARTAMENTO OCCUPATO DA MEMBRI CLAN SPADA

Ancora uno sgombero ai danni di un membro del clan Spada a Ostia. L’operazione scattata alle prime luci dell’alba in via Antonio Zotti, nel quartiere di Nuova Ostia, ha visto in campo decine di agenti della Polizia di Roma Capitale e della Polizia di Stato. Obiettivo un appartamento al quinto piano di una palazzina al civico 67, occupato abusivamente da Alberto Renzi, marito di Adelina Spada. All’interno sono state rinvenute armi bianche, una di provenienza esotica utilizzata per cacciare i leoni. “Abbiamo liberato un altro alloggio popolare occupato abusivamente da un componente del clan Spada- ha commentato il sindaco di Roma, Virginia Raggi- Non diamo tregua alla criminalita’, per restituire legalita’ e sicurezza ai cittadini”.

RAGGI: MANIFESTAZIONE A MIO SOSTEGNO IN MOMENTO NON OPPORTUNO

“So che state organizzando una manifestazione per il 9 novembre in Campidoglio e vi ringrazio. Pero’ ritengo che questo non sia il momento opportuno. Spero che capirete”. E’ il messaggio che la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha affidato a un video pubblicato oggi su Facebook. La manifestazione di sostegno alla sindaca, organizzata dopo quella ‘contro’ di due sabati fa sotto lo slogan ‘Roma dice basta’, e’ in programma venerdi’, alla vigilia della sentenza del processo che vede imputata Raggi per falso nell’ambito della nomina di Renato Marra a capo della direzione capitolina Turismo.

ROMA, SCOPPIA VETRO TRAM 19 SU VIA PRENESTINA: DUE FERITI

“Ha incrociato un altro tram ed e’ scoppiato il vetro”. Cosi’ un testimone ha raccontato gli attimi di paura vissuti intorno alle 8.20 di questa mattina mentre si trovava sulla via Prenestina, a Roma, a bordo del tram 19. Andato in frantumi, i pezzi del finestrino hanno ferito due passeggeri, un ragazzo in piedi ed una donna seduta. Atipico l’incidente avvenuto all’altezza di via Alberto da Giussano, in direzione Porta Maggiore. Il vetro sarebbe andato in frantumi forse a causa delle vibrazioni del tram incrociato dal 19 sulla Prenestina, anche se le cause sono ancora da accertare.

Mostra tutto il testo Nascondi