RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TG RDN del 24/09/18

SOSPETTO RIGETTO PER PRIMO TRAPIANTO DI FACCIA SU DONNA

Rischia di fallire il primo trapianto di faccia in Italia, avvenuto su una donna all’ospedale Sant’Andrea di Roma. La direzione aziendale del nosocomio ha diramato stamani un bollettimo medico preoccupante riguardo l’esito del trapianto. Durante la notte i tessuti trapiantati hanno manifestato segni di sofferenza del microcircolo per sospetto rigetto. Le condizioni generali della donna sono buone e non rischia la vita, ma i medici adesso stanno valutando la possibilita’ di una ricostruzione temporanea con tessuti autologhi della paziente. Annullata la conferenza stampa prevista al ministero della Salute per presentare i risultati dell’intervento.

ROMA, SU VIA ARDEATINA TEST AL GRAFENE: VITA STRADA AUMENTA 250%

Si chiama ‘Ecopave’ l’innovativo materiale per la copertura del manto stradale consistente in un supermodificante al grafene che promette un incremento del 250% della vita dell’asfalto e che e’ in corso di stesura su un tratto della Via Ardeatina. Ad assistere all’avvio dei cantieri e’ stato oggi il consigliere delegato alla Viabilita’ della Citta’ metropolitana, Marcello De Vito. “Questo materiale e’ stato steso con diverse intensita’ in alcuni tratti- ha spiegato- nei prossimi mesi questo punto dell’Ardeatina sara’ quindi un laboratorio in cui testeremo la maggiore efficacia”.

FIUMICINO, DOPO UN MESE RIAPERTO IL PONTE DELLA SCAFA

E’ stato riaperto questa mattina alle 7.15 il ponte della Scafa, che collega la zona di Fiumicino-Isola Sacra a quella di Ostia. Il Comune di Fiumicino ha fatto sapere che i veicoli sono circolati regolarmente in entrambi i sensi di marcia. Il Ponte, che attraversa il Tevere, era stato chiuso lo scorso 20 agosto per criticita’, mentre dal 29 agosto era stato consentito il transito solo a senso unico alternato. Secondo la presidente del X Municipio, Giuliana Di Pillo, “e’ comunque necessario pensare al piu’ presto alla realizzazione di un nuovo ponte”.

A ROMA 1.800 OPERATORI DA 50 PAESI PER MERCATO AUDIOVISIVO

Dopo il record di presenze dello scorso anno, torna a Roma il Mia, Mercato internazionale dell’audiovisivo. Dal 17 al 21 ottobre i leader dell’industria cinematografica e televisiva si ritroveranno nel ‘distretto Barberini’ per cercare nuove opportunita’ di business, di coproduzione e di esportazione del prodotto. Il Mia sara’ anche l’occasione per scoprire alcune clip di nuovi film italiani del 2019, tra cui ‘Se ti abbraccio non aver paura’ di Gabriele Salvatores e ‘Freaks out’ di Gabriele Mainetti. “Il Mia e’ un modo intelligente di contribuire alla crescita economica dell’Italia” ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Mostra tutto il testo Nascondi