Quantcast

Pino Strabioli in “Sempre fiori mai un fioraio” questo fine settimana al Teatro Tor Bella Monaca Sala grande foto

Più informazioni su

    Pino Strabioli torna al Teatro Tor Bella Monaca con

     “Sempre fiori mai un fioraio”

    Omaggio a Paolo Poli

    sabato 22 gennaio ore 21

    domenica 23 gennaio ore 17,30 

    Sala Grande

    E’ ancora vivo nel ricordo di molti l’incontro con Paolo Poli che si raccontò a Pino Strabioli al Teatro Tor Bella Monaca davanti ad una platea in visibilio. Era il 19 aprile 2015 e fu un grande onore per il Teatro ospitare un Maestro assoluto del teatro italiano che di lì a poco sarebbe scomparso.

    Nell’arco di due anni, durante una serie di pranzi a Roma sempre nello stesso ristorante di piazza Sforza Cesarini e sempre a mezzogiorno, “l’ora in cui gli attori dormono” Paolo Poli aveva raccontato a Strabioli episodi della sua vita e della sua straordinaria carriera. Un susseguirsi di ricordi e aneddoti raccontati con il garbo e l’ironia che contraddistinguevano il grande Poli.

    Da questi incontri con Strabioli è nato un libro “Sempre fiori mai un fioraio”, edito da Rizzoli, da cui è stata tratta una conversazione/ spettacolo con lo straordinario protagonista del teatro italiano.

    Paolo Poli parlava di vita, teatro, amori, amicizie e sesso rendendo partecipi gli spettatori delle “memorie disinvolte di un artista che non si è mai nascosto né omologato”, regalando inoltre al pubblico le sue inarrivabili incursioni poetiche. Era una vera delizia sentirlo raccontare per libere associazioni della sua infanzia (i “compagni di scuola sognavano la bicicletta, io un cavallo bianco”) e degli incontri con le ‘sue’ dive (Franca Valeri, Alida Valli…), parlare di Storia, costume e arte (“Michelangelo ha capito che la bellezza è l’uomo. Come sfondo alla Sacra Famiglia nel Tondo Doni cosa sceglie? “Uomini nudi” con il suo inarrivabile gusto per la provocazione colta e intelligente”.

    Oggi Strabioli, che ha affiancato Poli sia in palcoscenico ne “I viaggi di Gulliver” che nello spettacolo Rai Tre “E lasciatemi divertire”, ripropone con l’accompagnamento alla fisarmonica di Marcello Fiorini e il contributo video di Edoardo Paglione, lo spettacolo che diventa un omaggio al pensiero libero, all’irriverenza, alla profonda leggerezza di un genio che ha attraversato il novecento con la naturalezza, il coraggio, la sfrontatezza che lo hanno reso unico e irripetibile.

     

    sabato 22 gennaio ore 21

    domenica 23 gennaio ore 17,30

    Omaggio a Paolo Poli

    con Pino Strabioli

    alla fisarmonica Marcello Fiorini

    video Edoardo Paglione

    Alt Academy Produzioni

     

    Teatro Tor Bella Monaca

    Via Bruno Cirino angolo Via Duilio Cambellotti

    Prenotazioni: tel 06 2010579

    Botteghino: feriali ore 18-21.30, festivi ore 15-18.30 Ufficio promozione: ore 10-13.30 e 14.30-19

    promozione@teatrotorbellamonaca.it www.teatrotorbellamonaca.it – www.teatriincomune.roma.it

     

    Più informazioni su