RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Corso Vittorio Emanuele, senza biglietto aggrediscono controllore

Più informazioni su

Sprovvisti di biglietto, hanno aggredito un controllore dell’Atac sull’autobus. È successo ieri pomeriggio a Roma, in Corso Vittorio Emanuele, su un bus della linea ’62’. Durante il controllo dei biglietti, il dipendente dell’Atac ha riscontrato che alcuni passeggeri ne erano sprovvisti. Alla richiesta di esibire un documento di identità per stilare il verbale della sanzione amministrativa, gli stessi hanno iniziato a spintonarlo e, dopo averlo strattonato, lo hanno colpito al volto con un pugno. L’autista del mezzo, accortosi della ressa, per salvaguardare l’incolumità dei passeggeri estranei alla disputa, è stato costretto ad aprire le porte per consentire alle persone di uscire. Gli agenti del commissariato Trevi, allertati da una chiamata al 113, una volta giunti sul posto, hanno ascoltato il controllore che, dopo aver ricostruito l’intera vicenda, è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari con alcuni giorni di prognosi. Gli accertamenti svolti dagli agenti per identificare i responsabili, hanno consentito di individuare nel giro di poche ore in un campeggio, nella zona dell’Aurelio, la possibile dimora del gruppo. La successiva ricognizione effettuata da una Volante presso il Camping ha consentito di identificare un uomo molto somigliante a quello descritto dal controllore in sede di denuncia, come colui che gli aveva sferrato il pugno. L’ipotesi, avvalorata dal fatto che la persona aveva fatto rientro da poco nella sua roulotte, ha trovato conferma negli uffici del commissariato Trevi, dove il sospetto è stato accompagnato per approfondire l’accertamento e dove è stato riconosciuto dalla vittima. Si tratta di un uomo di 44 anni proveniente dalla Sicilia, che al termine degli accertamenti è stato denunciato per aggressione e lesioni a pubblico ufficiale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.