RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

TG RDN del 15/10/18

CHIESTE CONDANNE PER PESTAGGIO AL ROXY BAR ALLA ROMANINA

Condanne a 6 anni, a 5 anni e 8 mesi e a 2 anni e 8 mesi sono state chieste dalla Procura di Romarispettivamente per Alfredo Di Silvio, il fratello Vincenzo e il nonno dei due per il raid compiuto il primo aprile scorso al Roxy Bar di via Salvatore Barzillai, un caffe’ che si trova in zona Romanina. A tutti e’ contestata l’aggravante del metodo mafioso. Vittime furono il titolare del locale, un cittadino romeno allora 39enne, e una giovane disabile. Respinta perche’ tardiva la richiesta del Campidoglio di costituirsi fra le parti civili, fra cui gia’ figurano Regione Lazio e Confcommercio Roma.

ATAC, A SETTEMBRE RECORD MULTE PER EVASIONE: +30%

Prosegue l’andamento positivo dell’azione di contrasto all’evasione tariffaria. A settembre Atac ha registrato il record mensile di 16.000 sanzioni elevate, con un aumento del 30 per cento rispetto alle previsioni. Dall’inizio dell’anno le sanzioni contro chi non paga il biglietto sono cresciute del 9 per cento rispetto ai primi nove mesi del 2017 a fronte di un aumento dell’8,5% dei passeggeri controllati. La percentuale di multe pagate nei primi 5 giorni, per cui e’ prevista la misura ridotta, ha raggiunto il 27,5 per cento e oltre un terzo di queste sanzioni sono state pagate con i Pos.

500 CONCERTI E 11 FESTIVAL ALL’AUDITORIUM PER STAGIONE 2018-2019

Cinquecento concerti e spettacoli, oltre 50 lezioni e 11 tra festival e rassegne che ospiteranno i grandi protagonisti della scena musicale e culturale italiana e internazionale. Sono i numeri della diciassettesima stagione dell’Auditorium Parco della Musica, presentata stamani dai vertici della Fondazione Musica per Roma alla presenza del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, del vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, e del presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti. Una stagione pensata per tutti i pubblici e ricca di sorprese. Tra i concerti piu’ attesi quelli di Take That, Morcheeba, Max Gazze’, Giovanni Allevi e Nicola Piovani. Tra le rassegne confermati i festival di danza, di scienze, di economia e di libri, oltre alle lezioni di storia, di filosofia e ai dialoghi matematici.

CINEMA DELLE PROVINCIE NON CHIUDE: PIAZZA BOLOGNA IN FESTA

Il ‘Pidocchietto’ resta aperto. La rivolta pacifica dei cittadini di piazza Bologna ha evitato la chiusura del Cinema delle Provincie, storica sala d’essai attiva a Roma dal 1984: da giovedi’ e venerdi’ la programmazione riprende con due film, ‘Parigi a piedi nudi’ e ‘La Casa sul mare’. Lo stop era stato deciso nei primi giorni di ottobre dalla parrocchia di Sant’Ippolito a fronte della diminuzione del 25% delle presenze e degli incassi. Ma la mobilitazione del quartiere, sceso in massa giorni fa davanti la struttura, ha convinto Don Manlio Asta a fare un nuovo tentativo. Ai cittadini si e’ unito il II Municipio, che ha stanziato 20.000 euro per l’acquisto di abbonamenti destinati alle proiezioni mattutine per gli studenti delle scuole Fratelli Bandiera, Falcone Borsellino, Winckelmann e Tiburtina Antica.

Mostra tutto il testo Nascondi