RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Villa Lazzaroni, la disfatta di AMA e VII Municipio

Più informazioni su

Villa Lazzaroni, la disfatta di AMA e VII Municipio. Lo storico polmone verde sta soccombendo nel degrado, ospita una sede Ama e una del VII Municipio, ma i cestini non vengono svuotati comunque .

“Solo una visita sul posto può aiutare a percepire il degrado in cui viene lasciata spirare Villa Lazzaroni. Ma bisognerebbe volersi del male. Tutta Roma è così, direbbe chi ormai è assuefatto all’incuria e alla decadenza della capitale. Ebbene, fra superfici in terra bruciate dal sole, una volta prati dove giocavano i bambini, siepi fatte seccare irreparabilmente, alberi abbandonati nell’attesa che si schiantino morenti, cestini stracolmi, viali tappezzati da rifiuti, fontane con due dita d’acqua stagnante, ci sono dei particolari che rendono il luogo emblematico”.

Lo ha dichiarato Antonello Palmieri, presidente dell’associazione ROMANUOVA.

“Villa Lazzaroni – tra via Fortifiocca e via Appia Nuova – ospita una sede del VII Municipio (ex IX) e una dell’Ama, oltre che i mezzi del Servizio giardini. Allora sorge spontanea la domanda: possibile che, con questi presupposti, non esista cura del verde, non vengano svuotati i cestini, non si intraveda un minimo di decoro? Possibile, purtroppo. E una tale, palese, disfatta non è giustificabile col refrain della mancanza di fondi. Non è necessario il conto in banca di Jeff Bezos per raccogliere le cartacce o dare un po’ di acqua alle piante”.

 

Più informazioni su