RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alemanno: “Oggi cominciati sgomberi campi nomadi. Nessun profugo da Civitavecchia, siamo saturi”

Più informazioni su

«Oggi sono cominciati alcuni sgomberi di campi nomadi, con l’utilizzo per donne e bambini del Cara: è un fatto positivo perchè cominciamo a lavorare più intensamente sulla realtà dei campi abusivi che sono un grande problema ed è importante farlo adesso perchè se arrivano clandestini in fuga dal sud non devono trovare un tessuto di campi abusivi incontrollato». Così, il sindaco Gianni Alemanno interpellato a margine del congresso nazionale di Legacoop. Sulla questione profughi, «ribadisco e confermo le rassicurazioni: su Roma non ci devono essere spostamenti di alcun tipo perchè qui nella capitale abbiamo già i nostri problemi e siamo saturi». Relativamente allo smistamento dei profughi a Civitavecchia, Alemanno ha fatto sapere che «per il momento, i profughi di Civitavecchia dovrebbero rimanere fermi nella caserma».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.