Quantcast

Zannola: fermo atto votato all’unanimità su emergenza climatica

Roma – “Il 26 settembre del 2019 abbiamo votato all’unanimita’ in Campidoglio una mozione fortemente voluta dalle ragazze e i ragazzi dei Fridaysforfuture-Roma, Terra e Slow Food Roma sull’#emergenzaclimatica che impegnava la Sindaca Raggi e la sua giunta ad adottare una serie di misure urgenti e ad istituire un #Osservatorio permanente aperto alla societa’ civile e al mondo della ricerca su questo tema cruciale.”

“Attraverso l’atto votato da tutta l’Assemblea Capitolina, il Comune di #Roma si e’ impegnato a mettere il tema della crisi climatica e delle azioni per scongiurarla al centro della agenda politico-amministrativa.”

“Cosa e’ stato fatto nel corso di questi due anni dalla giunta #Raggi? Praticamente nulla! Eppure, mai come ora abbiamo sentito dibattere associazioni e scienziati sulla possibile relazione che epidemie virali e ambiente potrebbero avere e sugli impatti che questa emergenza climatica certamente avra’ sul futuro del nostro pianeta. Basta promesse vuote! #globalstrike2021”. Lo scrive su twitter il consigliere capitolino del Pd Giovanni Zannola.