Quantcast

La Repubblica – Cronaca di Roma. Scandalo Punti Verdi, dieci indagati

Più informazioni su

    UNA decina di indagati per reati che vanno d`abuso d`ufficio al falso a seconda delle posizioni. Corre veloce l`inchiesta sui punti verde qualità, aperta dalla procura di Roma sulla base di diversi esposti arrivati negli ultimi mesi. Una matassa complicata, tanto da essere stata delegata a magistrati di due gruppi diversi (quello dei reati contro la pubblica amministrazione e quello per la lotta alla criminalità economica) in cui sembra esserci di tutto. Dal punto divistapolitico, ma anche da quello giudiziario. Lavicenda riguarda i punti verde, zone gioco all`interno dei parchi della città, che il Comune ha dato in gestione ad aziende private. Un contratto di 33 anni, a canone zero, per cui il Campidoglio figura anche come fideiussore per i finanziamenti bancari necessari per le spese di costruzione. Un modo per garantire a tutti i concessionari senza alcuna distinzione un accesso agevolato al credito. Basti pensare che pertutto l`affare il Campidoglio ha firmato fideiussioni per 400 milioni di euro. Per non avere quasi nulla. Il problema sollevato negli esposti è proprio questo: nella stragrande maggioranza di questi punti verde, i lavori non solo non sono mai finiti, ma spesso non sono nemmeno iniziati. A fronte dei fondi che, invece, sono stati elargiti, spesso sulla base di documentazione di avanzamento lavori che, oggi è chiaro, non corrisponde al vero………….. (MARIA ELENA VINCENZI)

    Più informazioni su