RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Neuropsichiatria Anzio. Peduzzi (Prc-FdS): “Ricevute garanzie su ripristino del servizio” foto

Più informazioni su

“Un importante primo passo verso il ripristino del servizio di neuropsichiatria infantile della struttura di Villa Albani di Anzio”. Così Ivano Peduzzi, capogruppo regionale della Federazione della Sinistra, dopo aver preso parte all’incontro tra la presidente della Commissione Sanità, Alessandra Mandarelli, ed una delegazione dei familiari dei ragazzi in cura presso la struttura. “Erano cadute nel vuoto –prosegue- le nostre richieste di un intervento urgente e preventivo per scongiurare la chiusura di un servizio sanitario essenziale garantendo continuità terapeutica ai piccoli pazienti. Un allarme che la Presidente Polverini non ha voluto raccogliere provocando le sacrosante proteste dei genitori dei ragazzi in cura presso la struttura. Questi, sostenuti dal consigliere comunale del Prc Beniamino Colantuono, si sono mobilitati scrivendo alle istituzioni e al direttore generale della Asl Rm H, incatenandosi davanti alla sede del Comune di Anzio e depositando in Procura una denuncia per interruzione di pubblico servizio. Una mobilitazione di fronte alla quale molti, tra cui la presidente Polverini, hanno continuato a tacere, altri come il sindaco Bruschini hanno dimostrato un tiepido e tardivo interesse”. “Oggi –prosegue il consigliere- la protesta è arrivata in Consiglio regionale, dove si è tenuto un presidio e subito dopo un incontro con la presidente della Commissione Sanità che, alla presenza del responsabile di segreteria dell’assessorato alla salute, ha fornito rassicurazioni circa la ripresa immediata del servizio. Sono state inoltre date garanzie sulla definitiva stabilizzazione del dottor Raffaele Gualtieri che da cinque anni guida il reparto da precario e il cui contratto è scaduto il 30 marzo. Noi –conclude Peduzzi- continueremo a vigilare affinché queste promesse vengano rispettate e affinché venga garantito il diritto alla salute nella nostra regione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.